Categoria: NEWS

Le gare del weekend

* U14FA
Borgaro Torinese 04/12 ore 15.30
Venaria Real Volley vs LILLIPUT 08

* DFB 
Settimo Torinese 04/12 ore 17.00
LILLIPUT PALLAVOLO vs Rs Volley Racconigi

* CFC
Settimo Torinese 04/12 ore 21.00
LILLIPUT PALLAVOLO vs Nuova Elva Fortitudo

* RU16FA
Bra 05/12 ore 11.00
Libellula Nerostellata vs LILLIPUT PALLAVOLO

* U16FG
Settimo Torinese 05/12 ore 11.00
LILLIPUT 07 vs Caselle Volley Blu

* U15FA
Montanaro 05/12 ore 19.00
Volley Montanaro vs LILLIPUT 08

* U18FA
Settimo Torinese 07/12 ore 21.00
LILLIPUT 04 vs InVolley Piemonte

Le gare del weekend

* DFB

Settimo Torinese 20/11 ore 17.00 LILLIPUT PALLAVOLO vs Volley Marene

* CFC

Settimo Torinese 20/11 ore 21.00 LILLIPUT PALLAVOLO vs Cantine Rasore Ovada

* U14FA

Riva di Chieri 21/11 ore 11.00 Club76 Reale Mutua Fenera Vs LILLIPUT 08

* U16FG

Chivasso 21/11 ore 11.00 Volley Fortitudo Verde vs LILLIPUT 07

* RU16FA

Settimo Torinese 22/11 ore 14.30 LILLIPUT PALLAVOLO vs Balamunt

* U18FA

Settimo Torinese 23/11 ore 21.00 LILLIPUT 04 vs Club76 Reale Mutua Fenera

PALA200, MARTEDÌ IL TAGLIO DEL NASTRO


Un momento atteso da tanto tempo: martedì alle 14 ci sarà l’inaugurazione del nuovo Palazzetto dello Sport di via Santa Cristina, a cui presenzieranno il presidente del Coni Giovanni Malagò e l’oro olimpico nel judo Fabio Basile .

A seguire, tocca allo sport giocato:
☑️ alle 19 l’amichevole fra la Nazionale femminile under 19 di pallavolo e il Volley Parella
☑️ alle 21.30 Borgonuovo Settimo-Academy Rosta (campionato regionale FIGC Calcio a 5 femminile)

🥇 COME MAI PALA200?
Il nome è stato scelto dalla Commissione toponomastica fra le numerose proposte giunte dai settimesi.
“Pala200” per ricordare uno dei momenti più alti dello sport nella nostra Città, la conquista della 2ooª medaglia d’oro olimpica della storia d’Italia, quella di Fabio Basile a Rio 2016.

🗣«Un nome che vuole celebrare tutti gli sportivi d’Italia e in particolare di Settimo, senza differenze di disciplina, genere, abilità, livello e talento – commenta l’assessore Daniele Volpatto – E che possa essere di ispirazione, con l’obiettivo di raggiungere nuovi traguardi che ci rendano orgogliosi di essere settimesi».

L’inaugurazione inizierà martedì 16 novembre alle 14 al Palazzetto, in via Santa Cristina accanto all’Ospedale Civico (posizione Google maps 45°07’32.7″N 7°45’25.5″E)

Le gare del weekend

* DFB 
Torino 13/11 ore 17.00
Parella Torino vs LILLIPUT PALLAVOLO 

* RU16FA
Settimo Torinese 14/11 ore 11.00
LILLIPUT PALLAVOLO vs Usd San Rocco Novara 

* U14FA
Settimo Torinese 14/11 ore 16.00
LILLIPUT 08 vs InVolley Carmagnola

* U18FA
Settimo Torinese 16/11 ore 21.00
LILLIPUT 04 vs Synesthesia Cus Collegno

* U16FG
Leinì 17/11 ore 20.00
Vol-ley Academy vs LILLIPUT 07

Serie C: vittoria sofferta

Nella quarta giornata si affrontavano le uniche due squadre a punteggio pieno (Occimiano ha già osservato il turno di riposo) ed il pubblico sugli spalti del pala San Benigno ha potuto assistere ad un match molto combattuto ed entusiasmante. Nel primo set, monologo della Safa 2000 che dai 9 metri ha messo da subito in difficoltà le locali, chiudendo agevolmente la prima frazione. Equilibrio nel secondo set con la Lilliput avanti: nuovamente un ottimo turno di servizio delle ospiti ha dapprima ricucito lo svantaggio e successivamente ha consentito di portarsi sul 2 a 0. Dal terzo set in poi cambio di marcia delle ragazze di Manno che hanno iniziato a macinare gioco, con un attacco più efficace rispetto alle prime due frazioni. Nel quarto invece salgono in cattedra Curiazio e compagne che volevano a tutti i costi rimandare il verdetto al quinto set: le ospiti si sono trovate di fronte una Lilliput grintosa e battagliera e, dopo la conquista del quarto, il quinto set ha visto una sola squadra in campo, come dimostra il 15 a 5 finale.”Questa partita ci ha insegnato tanto e sicuramente c’è ancora tanto lavoro da fare: contento della reazione, perché sotto 2 a 0 era davvero difficile portare a casa una gara dove la Safa ci ha davvero messo sotto” il commento a caldo di Manno.Nel prossimo turno la squadra osserverà un turno di riposo: due settimane per lavorare su alcuni aspetti in attesa della gara contro Ovada nella sesta giornata.

Serie C: terzo successo

In risposta al successo della Safa 2000 arriva la vittoria per 3 a 0 ai danni del To Volley, in un match sempre condotto dalla Lilliput ad eccezione di qualche passaggio a vuoto. Sabato prossimo sarà proprio in casa nostra il big match contro la Safa 2000: entrambe le formazioni arrivano da 3 successi a punteggio pieno ed entrambi hanno un roster importante per poter dire la loro in questo girone. Non sarà una gara decisiva ma sarà una gara dove entrambe le compagini potranno misurare le loro ambizioni. Appuntamento per sabato prossimo alle ore 21, come sempre muniti di green pass.

Serie C: Buona la prima

Nella prima giornata di campionato, le nostre ragazze hanno dovuto sudare le famose 7 camice per portare a casa un 3 a 1 sulla Pallavolo Montalto. Ci si attendeva una battaglia ed il pubblico presente, non è rimasto deluso. La compagine locale arrivava all’esordio forte di una qualificazione al secondo turno di Coppa Piemonte mentre, per le ragazze di Manno, era la prima gara ufficiale dopo il torneo di Albisola. Le ragazze di Cazzulo hanno tenuto un livello difensivo pazzesco in tutta la gara mentre, le biancoblu, con un’attenta gestione degli errori (eccezion fatta per il terzo set), sono riuscite a portare a casa l’intera posta in palio.”Un esordio più tosto non potevamo chiedere: sapevamo che affrontavamo una squadra con spiccate doti difensive e non siamo caduti nella trappola che poteva portarci spesso all’errore. Ci sono ancora molti meccanismi da sistemare ma partire bene e vincere in un campo come questo, è importante” il commento di Manno a fine gara.Nel prossimo turno torneremo in casa per ospitare il Valenza, vittorioso per 3 a 1 sulla giovane Club 76.Pallavolo Montalto Dora- Lilliput 1-3 (23-25; 18-25; 25-18; 20-25)

Sconfitta in semifinale regionale la U17

Si interrompe in semifinale regionale la corsa della nostra under 17. In finale va meritatamente Club 76 capace di imporsi per 3 a 1, ad affrontare una Igor Volley vittoriosa su In Volley per 3 a 0. Partita a due facce: primi due set nettamente a favore delle astigiane, facilitate anche dai numerosi errori al servizio, fondamentale che è sempre stato un punto di forza della Lilliput. Il terzo set invece è a favore delle settimesi capaci di imporsi sul finale e, ad inizio quarta frazione, il punteggio vedeva il vantaggio delle bianco blu sul 12 a 10. Nuovamente un black out ha fatto dapprima recuperare e successivamente superare la compagine locale: nonostante i tentativi della panchina di cambiare l’inerzia del set, il punteggio si è fissato sul 25-16 consegnando al Club 76 il pass per la finale regionale di domenica.
Per la Lilliput invece altra finale in programma sabato sera al Lingotto contro Cogne per la Coppa Italia di serie D.

U15 Una stagione soddisfacente

Si è conclusa la stagione per la nostra under 15 che, nonostante i problemi legati alla pandemia che hanno coinvolto tutti, ha dovuto affrontare infortuni e altre situazioni di vario genere: nonostante tutto sono arrivati un nono posto in under 17 e un sesto posto in under 15. È stato comunque un percorso lungo: dal cambiamento di alcuni ruoli, per passare alla creazione di un gruppo squadra, cercando di migliorare anche gli aspetti mentali che anche negli anni precedenti non hanno consentito al gruppo di raccogliere quanto meritasse. Peccato per i quarti di finale contro Almese perché entrare in final four, sarebbe stato il giusto premio per il percorso ed i miglioramenti fatti. La stagione è finita e, dopo qualche giorno di meritato riposo, si inizierà a programmare la prossima stagione.

U17 in finale di Coppa Italia di serie D


Settimana intensa per la nostra under 17. Dopo la finale territoriale il giorno seguente, grazie al successo sul Chisola per 3 a 0, conquista la finale che si disputerà sabato 27 Giugno presso l’impianto sportivo del Lingotto. Una gara condotta dalle bianco blu e mai in discussione. La settimana agonistica prevede la semifinale regionale contro Club Asti, giovedì 24 alle 20.30 presso il Pala Gerbi. Nell’altra semifinale sarà lotta tra In Volley e Igor Novara: le vincenti di entrambe le semifinale si contenderanno il titolo regionale, domenica 27 sempre presso il Lingotto. Una settimana impegnativa sotto tanti aspetti però dobbiamo essere orgogliosi di poter partecipare alle fasi finali di tutte le competizioni: ciò deve essere motivo di grande orgoglio.

Risultati delle giovanili


Dopo oltre un mese di stop riprendono i campionati giovanili. Le ragazze di Canova in under 17 hanno vinto per 3 a 2 sulla Folgore in una gara molto equilibrata e domenica 18 aprile a San Mauro, hanno avuto la meglio per 3 a 0. Nel pomeriggio invece, per il girone regionale di under 15, sconfitta per 3 a 0 fuori casa ad opera del Libellula Bra.
Successo anche per le ragazze di Manno che si impongono per 3 a 0 contro il Cus Alpignano sul taraflex del palazzetto Le Cupole di Torino: nel prossimo turno casalingo di domenica 25 aprile ospiteremo il Caselle Volley.
Sconfitta per 3 a 1 a San Mauro per l’under 13 di Colonna e vittoria casalinga per 3 a 0 nel campionato di under 15 per le ragazze di Collaveri contro Pallavolo Aosta.

Vittoriosa in trasferta anche la U19 di Mazzocchi che passa abbastanza agevolmente a Volpiano con la Volley Accademy Leinì per 3-0.

Giovanili: si riparte


Dopo l’ennesima attesa, finalmente ripartono i campionati giovanili, nella speranza di non avere più ulteriori interruzioni.
Il ghiaccio lo romperà l’under 15 regionale di Canova che domenica, in casa, ospiterà il Balamunt: all’andata fu successo per 3 a 2 per le lanzesi, con due match ball a nostro favore. L’infermeria vede ancora Izzo e Balbo ferme si box con Morello che dovrebbe recuperare. In settimana invece spazio all under 19 fuori casa contro il Volpiano a seguire l’under 17 alle Cupole contro il Cus Collegno e riprenderanno i loro campionati anche l’under 15 di Collaveri e l’under 13 di Colonna.
Siamo contenti di riprendere a giocare ma lo saremo ancora di più se si riuscisse a continuare: questo è l’augurio che facciamo alle nostre squadre ma anche ai nostri avversari.

10 e lode

Le ragazze di Medici e Monteu concludono il girone di ritorno a punteggio pieno, confermando il risultato della partita di andata con la squadra piacentina.
La partita è iniziata con un netto vantaggio da parte del sestetto settimese. Vantaggio vanificato da alcuni errori che permettono alle padrone di casa di raggiungere Bazza e compagne, che devono sudare le proverbiali sette camicie per aver la meglio nel primo set dopo aver annullato due set point per Gossolengo.

Più o meno lo stesso copione dei due set successivi che si concludono sempre ai vantaggi ma a favore delle nostre ragazze.

Anche sta sera le ragazze bianco-blu hanno mostrato nuovamente un ottimo gioco e un’ottima intesa che ci permette di chiudere questa prima fase a punteggio pieno.

Attendiamo ora di sapere quando si inizierà la seconda fase.

La 9 sinfonia della B1

Anche questo sabato la squadra di Medici e Monteu riesce a portare a casa tre punti contro il Virtus Biella.

Nel primo set le nostre giocatrici partono bene e lo portano a casa con il parziale di 25-19.

Buona anche la pallavolo espressa dalla squadra nella seconda frazione di gioco, che si chiude a nostro favore con il risultato di 25 a 21.

Il terzo set è invece più equilibrato e Biella inizia a forzare maggiormente il servizio.
Si continua punto a punto fino ai vantaggi, in cui le nostre ragazze riescono a imporsi 26-24 dopo l’attacco punto di Martina Re e l’ace del capitano Silvia Bazzarone.

Da lunedì le nostre atlete torneranno subito in palestra per preparare l’ultima partita di questo mini girone che vedrà impegnata la Lilliput in trasferta sul campo di Gossolengo.

Ancora una vittoria nel derby torinese per la B1

Le ragazze di Medici e Monteu si aggiudicano nuovamente 3 punti dal derby con Parella.
Bazzarone e compagne partono subito aggressive, soprattutto con i molti muri punto di Brussino e Bruno le quali riescono a marcare bene le giocatrici parelline ed una buona efficienza in attacco da parte di Mirabelli, Andreotti e V. Re.
Il primo set si conclude 25-14 per la formazione di Medici.
Nonostante la partita un po’ altalenante con qualche disattenzione da entrambe le squadre la formazione della Lilliput riesce a portarsi a casa anche il secondo set, con un parziale di 25-16
Durante l’ultimo set, le ragazze riscontrano qualche difficoltà;
È un set punto a punto, molto combattuto, ma questo non impedisce di mettere a terra con un muro di Bruno sul 30-28 l’ultimo punto che consegna il bottino pieno.
Sabato prossimo la squadra giocherà nuovamente tra le mura domestiche contro la seconda in classifica, Virtus Biella!

Ph. Antonio De Salvo Lupo

7 bello della B1 ad Alseno

Le ragazze di Medici e Monteu tornano dalla lunga trasferta nel piacentino con 3 punti.

Un primo set equilibrato dove le biancblu riscono ad avere la meglio sulle padrone di casa ordinate e ben messe in campo.

Nel secondo set Bazzarone e compagne lavorano motlo bene in tutti i fondamentali e si aggiudicano agevolmente il set.

Con orgoglio e mostrando una buona pallavolo, Alseno inizia il terzo set mettendo in difficoltà le ospiti e costringendo le biancloblù a rincorrere per l’intero parziale.

La partita si conclude ai vantaggi, con la solita Bazzarone che dai 9 metri piazza servizi insidiosi e sottorete trova un tocco di seconda vincente che non lascia scampo alle padrone di casa.

Settima vittoria consecutiva e buona prova su un campo difficile.

Sabato prossimo derby con il Volley Parella Torino a Settimo. Inizio gara previsto per le ore 17:00.

U17 vittoria casalinga con il Cus Alpignano


Partita casalinga per la 17 che ha avuto la meglio per 3 a 0 sul Cus Alpignano. Una gara dove la diversa caratura in campo è venuta fuori fin dalle prime battute di gioco, consentendo così alla panchina Settimese di dare il giusto spazio a tutte le atlete a disposizione, che hanno risposto positivamente mantenendo alta la concentrazione in una gara dove potevano esserci tanti motivi per perderla. Purtroppo bisognerà fermarsi per due settimane come deciso dal comitato provinciale, nella speranza di poter riprendere il cammino momentaneamente interrotto.