BalaLilli ko ad Asti, la riscossa arriva a Savigliano

SERIE D – SECCA SCONFITTA AD ASTI

 

Partita ostica e fuori “range” per le Balalille; Asti è una squadra di maggior spessore, al momento. Nadia, comunque, fa fare esperienza di gioco a chi ne ha avuta meno, sopperendo anche ai colpi che l’influenza ha sferrato in settimana.
Il punteggio è severo ma l’atteggiamento di tutte è stato positivo.

PLAYASTI NARCONON-BALALILLI 3-0 (25-12, 25-16, 25-11)

 

 

UNDER 16 – RIVINCITA CONTRO SAVIGLIANO
Il giorno dopo la pesante sconfitta di Asti le ragazze si trovano in quel di Savigliano contro una delle più belle realtà della pallavolo regionale di quest’anno.
L’approccio alla gara è finalmente da squadra consapevole del proprio potenziale, una visione regalata solo a sprazzi fino ad oggi; due set ben giocati, senza patire particolarmente in alcun fondamentale, tanto che anche la terza frazione sembra incanalarsi verso i colori ospiti, tranne farsi risucchiare in finale.
Ai vantaggi la spunta con l’ultimo guizzo la formazione di casa.
Nella quarta frazione le nostre ripartono senza subire contraccolpi e conducono praticamente tutto il set fino al 22-18. Ma, come il set precedente, si “piantano” un po’ sulla ricezione e sulla fretta di chiudere e ancora una volta cedono ai vantaggi.
Dopo 2 ore giocate davvero bene ritrovarsi di fronte una compagine in piena rimonta non è il massimo, ma le Balalille trovano le energie, ormai soprattutto nervose, per portare a casa tie break e partita senza ripetere gli errori dell’ultimo tie break giocato in D Sabato scorso contro Union.
Non c’è spazio per recriminare sui mancati 3 punti, che forse avrebbero rimesso in gioco il secondo posto nel girone: di fronte ad una dimostrazione di carattere così occorre solo applaudire e salutare la terza vittoria consecutiva in U16, con l’obiettivo di allungare la serie già dalla prossima in casa con Biella.

VBC Savigliano – Balalilli 2-3 (17-25, 19-25, 28-26, 30-28, 11-15)