BalaLilli ko al tie break in D, riscossa in Under 16

SERIE D

Muove la classifica la squadra di Nadia e Francesca anche sabato, ma l’impressione è quella di aver perso l’occasione per fare bottino pieno.
E questo non per il match point sciupato nel quarto set o per il set point nel secondo, ma perchè l’avversario era ampiamente alla portata.
Forse questo pensiero lo hanno avuto anche le ragazze e questa impressione deve essere stata rinforzata dopo la prima frazione, quando nel momento topico le avversarie sono calate.
Invece mentre l’atteggiamento è stato attendista, l’Unionvolley è cresciuto tanto in battuta, mettendo alle corde la ricezione BalaLilli.
Per tre frazioni si è giocato in equilibrio, con le avversarie più decise e coraggiose nei momenti decisivi: nel tie break, con la Lilliput in vantaggio per 5-1, l’Unionvolley ha infilato un parziale, supportato dalla loro battuta e dalla ricezione tentennante delle biancoblù, di 14-2 che ha chiuso la partita.

BALALILLI-UNIONVOLLEY 2-3
(25-20, 24-26, 25-23, 25-27, 7-15)

 

UNDER 16 REGIONALE
La partita sulla carta era abbordabile e Nadia ne ha approfittato per ruotare tutte le giocatrici a disposizione, lasciando spazio anche a qualche esperimento. Per poter valutare bene le giocatrici occorre che comunque la tensione dell’impegno rimanga alta e questo avviene solo in parte, vanificando un po’ la valutazione.
Agevole comunque la partita, anche se sia nel secondo che nel terzo si è dovuto “recuperare” una situazione che poteva diventare critica almeno per l’esito del set.

 

BALALILLI-TEAMVOLLEY NOVARA 3-0 (25-13, 25-19, 25-21)