A Caserta per trovare la continuità in trasferta

Riparte da Caserta il campionato della Lilliput Pallavolo, reduce dalla bella vittoria ottenuta la scorsa settimana nel derby con la LPM Mondovì. Una trasferta difficile per le ragazze di Maurizio Venco per vari motivi: innanzitutto per la qualità dell’avversaria, che nonostante la classifica deficitaria ha a disposizione alcune atlete in grado di imprimere una svolta alla partita. Quindi per il bilancio fin qui delle avventure biancoblù lontano dal PalaSanBenigno: nelle due partite fin qui disputate Biganzoli e compagne hanno conquistato una vittoria al tie break contro Olbia e una netta sconfitta a San Giovanni in Marignano. Ruolino di marcia completamente diverso rispetto a quello casalingo, con la Lilliput ancora a punteggio pieno con tre vittorie in altrettanti incontri. La ricerca della maturità in trasferta sarà quindi il leit motiv della trasferta casertana, nel tentativo di continuare a sognare dopo uno splendido inizio di stagione: “nemico” pubblico numero uno sarà la schiacciatrice croata Sonja Percan, miglior realizzatrice di tutto il campionato con 108 punti realizzati. Una bella sfida con l’ex di turno, la settimese Emanuela Fiore, opposto della Lilliput. Il roster a disposizione di Gaetano Russo può vantare atlete del calibro di Marilyn Strobbe, centrale di grande qualità, o di Giusy Astarita. Una sfida da non perdere, che i tifosi della Lilliput potranno gustare in diretta streaming sul sito ufficiale della società rosanero www.volalto.net nella sezione Volalto Channel.