Bella Lilliput nell’allenamento con Israele

Una Lilliput grintosa e determinata sfoggia una bella prestazione nell’allenamento congiunto con la nazionale israeliana. Un evento basato sul confronto tecnico in cui anche la parte agonistica ha avuto il suo spazio: i cinque set disputati per provare le soluzioni tattiche hanno visto la Lilliput di Maurizio Venco imporsi in quattro parziali, compreso il tie break disputato. Il risultato finale di 4-1 è il riassunto di un allenamento positivo, in cui tutte le ragazze a disposizione hanno portato il loro contributo: miglior realizzatrice del match per la Lilliput è stata Manuela Fiore, che ha colpito con costanza siglando 19 punti, seguita da Akrari con 17 e da una splendida Sara Cortellazzo, determinante nel quarto e quinto set con 12 punti. Numeri a parte, ha confortato la prestazione delle ragazze di Venco, che hanno lottato senza mollare mai la presa. Strepitosa la prova a muro, con 21 punti siglati dalla Lilliput grazie a questo fondamentale: 9 sono stati quelli messi a segno da Akrari, 5 per Fiore, 3 per Kone e 2 per Cortellazzo e Midriano.

LILLIPUT SETTIMO-ISRAELE 4-1
(25-19, 18-25, 26-24, 27-25, 18-16)
LILLIPUT: Fiore 19, Malvicini 1, Midriano 9, Cumino 2, De Stefani 9, Parlangeli (L), Vilcu 6, Biganzoli 7, Kone 6, Cortellazzo 12, Akrari 17. All. Venco. Ass. Perrotta.
ISRAELE: Saada 11, Kopilovitch (L), Gluck 10, Starikov 16, Peham 1, Kruk 8, Devash 19, Lander ne, Zur 3, Kolnogorovos (L), Stein, Ponte, Jaloba ne, Marmem ne. All: Selinger.