Con Adriana Vilcu la Lilliput diventa internazionale

Un momento storico per la Lilliput Pallavolo Settimo Torinese: Adriana Vilcu, atleta rumena proveniente dall’Entu Olbia, sarà la prima straniera della storia della società settimese. Dopo gli arrivi che hanno via via definito l’ossatura della squadra che, agli ordini di Maurizio Venco, affronterà il prossimo campionato di Serie A2, ecco il colpo di levatura internazionale che apre definitivamente una nuova “era” nel volley targato Lilliput: la Vilcu, nata il 10 gennaio 1991, è una schiacciatrice di nazionalità rumena che ha nelle proprie corde la qualità necessaria per essere considerata una delle stelle del campionato. Lo scorso anno, con la maglia di Olbia, ha disputato un’ottima stagione, confermando anche nel campionato italiano le ottime opinioni che circolavano su di lei: dopo la doppietta conquistata in Romania nel 2011, con la vittoria dello scudetto e della coppa, si è trasferita nel 2013 a Cipro con l’Aek Larnaca, per poi trasferirsi l’anno successivo in Grecia al Panathinaikos Atene. Quindi l’approdo in Italia con la maglia di Olbia prima di entrare nella storia del volley settimene: sarà lei la prima atleta straniera della Lilliput Pallavolo. Benvenuta Adriana, Settimo ti aspetta a braccia aperte per continuare a sognare insieme.

Vilcu Adriana
Nata il: 11/01/1991
Ruolo: Schiacciatrice
Altezza: 184 cm

2015-2016 A2 ENTU OLBIA
2014-2015 A PANATHINAIKOS (GRE)
2013-2014 A AEK LARNACA CYPRUS (CYP)
2012-2013 A SCM ‘U’ CRAIOVA (RUM)
2011-2012 A SCM ARGES VOLEI PITESTI (RUM)
2010-2011 A TOMIS CONSTANTA (RUM)