FINALE NAZIONALE: Lilliput d’argento, Roma vince 3-0

Si ferma a un passo dallo Scudetto l’avventura della Lilliput Pallavolo Settimo Torinese alle Finali Nazionali Under 16. Le ragazze allenate da Sebastian Perrotta si sono fermate al cospetto del Volleyrò Casal De Pazzi Roma, che si è imposto con un secco 3-0 bissando il successo ottenuto lo scorso anno a Mondovì. Un cammino splendido quello delle biancoblù, interrotto solo dalla qualità di Pietrini (27 punti) e compagne: premiate Marina Lubian come miglior centrale e Rachele Morello, come miglior palleggio. Non bisogna però dimenticare tutte le atlete del gruppo, lo staff tecnico, la dirigenza e le famiglie che hanno contribuito a questa splendida stagione, a cui è mancata la proverbiale “ciliegina sulla torta” ma che ha fatto sognare fino all’ultimo scambio.

LILLIPUT PALLAVOLO SETTIMO TO – VOLLEYRO’ CASAL DE PAZZI ROMA 0-3
(18/25, 21/25, 18/25)
Lilliput Settimo Torinese: Joly 1, Lubian 14, Benvenuti 3, Tonello 9, Bisio 6, Kone 7, Morello 2, Balocco, Ghirotto (L). N.E. Martire, Gorlato, Picca Piccone. 1 All. Perrotta, 2 All. Dibisceglia.
Volleyrò Casal de Pazzi: Scola 3, Tanase 16, Pietrini 27, Martineli 6, Poggi 3, Gatta 5, Sturabotti, Scognamillo (L). N.E. Chillon, Consoli, De Luca Bossa, Gaia, Nwakalor. 1 All. Giovannetti, 2 All. Pintus.