Ragazze d’oro, campionesse regionali!

Sette giorni indimenticabili in casa Lilliput Settimo: dopo il successo ottenuto domenica scorsa a Vercelli in Under 16, le biancoblù hanno bissato il titolo regionale conquistando anche quello Under 18. A Biella è andata in scena una Final Four decisamente diversa da quella della scorsa settimana, in cui la superiorità delle lillipuziane era evidente: l’innesto di Buffo ha rafforzato la squadra a disposizione di Perrotta, ma l’avversaria in finale, la Igor Gorgonzola Novara, è partita con i favori del pronostico, vista la qualità delle novaresi.
La Lilliput ha lottato fin dalla prima frazione, combattuta in tutta la sua durata, riuscendo a imporsi per 32-30 dopo aver annullato cinque set point: la regia di Morello, le conclusioni di Bisio e Buffo, la presenza di Lubian e Kone, la precisione di Tonello hanno permesso alle settimesi di portarsi sull’1-0, riuscendo nel set successivo, anche questo conclusosi in volata, di allungare sul 2-0. Terzo set a senso unico, dominato in lungo e in largo da Novara come la quarta frazione, iniziata con un break pesante da parte dell’Igor. Azione dopo azione la Lilliput ha rosicchiato il vantaggio novarese, agganciando la Igor sul 20-20 e superandola sul 21-20: gli errori di Zannoni e compagne, la pressione della Lilliput e la grande prova nel finale di Kone hanno fatto pendere l’ago della bilancia dalla parte della Lilliput. Sul 23-23 ci hanno pensato Morello con un ace e un errore della Igor a decretare la vittoria: bella, sofferta, inaspettata, pass per accedere alle finali nazionali in programma a Trieste.

 

LILLIPUT PALLAVOLO-IGOR NOVARA 3-1
(32-30, 26-24, 14-25, 25-23)
LILLIPUT SETTIMO: Buffo 10, Lubian 15, Bisio 8, Kone 7, Morello 9, Tonello 12, Ghirotto (L), Benvenuti, Balocco. Non entrate: Joly, Martire, Gorlato, Picca Piccone (L2). All. Perrotta. Ass. Dibisceglia.
IGOR: Miolo 16, Bartesaghi 16, Bosetti 19, Tajè 11, Courroux 2, Populini 12, Zannoni (L), Gullì 2. Non entrate: Rivetti, Marangon (L2), Zecchini. All. Ingratta. Ass. Alberti.
ARBITRI: Samuele Strippoli, Fabrizio Ciraci.
NOTE – Lilliput: Ricezione 50% (36% perfetta), Attacco 28%, Ace 4, Servizi Sbagliati 0, Errori 22. Igor: Ricezione 58% (39% perfetta), Attacco 35%, Ace 8, Servizi Sbagliati 11, Errori 25.