Altre due vittorie per la Lilli12

Seconda giornata di campionato Under 12 (girone B) anche per la Lilliput 12. Con un maggiore affiatamento tra le ragazze sono arrivati anche i primi successi pieni per la squadra guidata nell’occasione da debora Garnero. Due successi per 3 – 0, maturati tra le mura amiche di Settimo, che smuovono decisamente la classifica e fanno morale ancorché le compagini affrontate non abbiano posto molta resistenza al cospetto delle settimesi che hanno disposto a loro piacimento delle avversarie di turno, la Pallavolo Val Chisone Bianca e la 3S Luserna

Viste le assenze, Garnero può dare più spazio alle giocatrici più giovani e sistema Sammartino e Santinon in cabina di regia con Sacchetti, Niglio, Mazza e Catapano a finalizzare. Pronti via e per il Val Chisone è già notte fonda: conquistato subito il servizio, le settimesi iniziano un sistematico bombardamento in battuta che se non porta un immediato ace, vede la difesa pasticciare e sbagliare. Il primo parziale di 12-0 è eloquente. Garnero  decide allora di lasciare più spazio alle giovani ma la musica non cambia si arriva in un lampo sul 19 – 1  e, con qualche gentile omaggio, si chiude il set sul 25-4. Secondo set con le più esperte in panca ma nulla cambia se non il risultato del parziale 25-7 in nove minuti (!). Difficile riuscire a stare concentrati in queste condizioni, così le biancoblu scendono in campo per la terza frazione decisamente rilassate. Il parziale risulta quindi meno eclatante: 10-4 ma in un attimo si arriva al 25-8. Anche in questo caso pratica chiusa in breve tempo: 10 minuti

Secondo match con andamento molto similare al precedente: Il 3S Luserna offre poca più resistenza ed incassa in rapida successione un perentorio 8-1 che diventa 18-4 ed infine 25-5. Nel secondo set le ragazze di Debora hanno già la testa in pizzeria e decidono di regalare la frazione incassando davanti agli occhi esterrefatti della coach un terrificante 1-11 frutto di una concentrazione inesistente sul servizio avversario e di un’incredibile incapacità di costruire un’azione. E mentre il Luserna comincia a pensare al colpaccio, Garnero chiama un provvidenziale Time Out. Dopo la sacrosanta ed inevitabile “lavata di capo”, la Lilliput scende finalmente in campo, il servizio viene immediatamente riconquistato e nuovo “bombardamento” sul territorio avversario. Nello stesso turno di servizio pareggiamo i conti e salutiamo. Chiudiamo, a questo punto, agevolmente il set sul 25-16 al termine di un’azione di attacco Santinon – Sacchetti. Fine della paura, anche perché il terzo set è una pura formalità: dopo un paio di cambi servizio va in battuta Sammartino sul 3-2 e la partita finisce perché la ragazza non lascerà più la postazione. Tra aces, errori provocati ed attacchi efficaci il set si chiude sul 25-2. Storia ed emozioni zero.

In attesa di test più probanti, sei utilissimi punti in chiave classifica con la Lilliput 12 che sale, in attesa di avere tutti i risultati, al provvisorio terzo posto.

Per completezza, il raggruppamento vede chiudere la serie dei risultati con la vittoria del 3S Luserna per 2-1 ai danni della Pallavolo Val Chisone

Lilliput 12 – Pallavolo Val Chisone Bianca 3 – 0 (25-4  25-7  25-8)

Lilliput 12: Sammartino 12, Santinon 1, Sacchetti 11, Niglio 6, Catapano 2, Mazza 3, Mazzeo 3, Oprea 1     All. Garnero

Pallavolo Val Chisone Bianca: Priolo, Guglielmet, Maurino, Simone, Lami, Bonino, Bertalot, Cataldi, Iannello, Magnolia, Velo,  Passarella   All. Scali

 

Lilliput 12 – 3S Luserna 3 – 0 (25-5  25-16  25-2)

Lilliput 12: Sammartino 17, Santinon 3, Sacchetti 8, Niglio 8, Catapano, Mazza 1, Mazzeo, Oprea 1              All. Garnero

3S Luserna: Bonansea, Fusca, Stalle, Magrin, Davit, Benecchio, Palladino, Pontet, Napoletano, Boreillo, Guatteo, Peretto      All. Chiale