Continua la striscia positiva della Lilliput 04

Chi si aspettava ancora volley champagne sarà forse rimasto deluso, ma l’ennesima vittoria delle Lilli Girls ha una sua valenza, sia perché significa aver portato a casa la nona vittoria consecutiva nel campionato superiore (Under 13), sia perché a questo punto il primo posto nel girone F è aritmeticamente sicuro.
Di sicuro per le bianco blu quella di Lanzo non è stata la miglior prestazione tanto che la compagine locale è riuscita a mettere in difficoltà nel terzo set le settimesi che fino a quel momento si erano limitate a svolgere il proprio compitino senza strafare vincendo quasi senza sforzo i primi due set.
Canova manda in campo inizialmente quello che è diventato il sestetto base “standard: Piccini e Marengo in regia, Vietti, Goffredo, Patrasc e Costanzo. La partita sin dall’inizio ha l’andamento sonnacchioso di chi si è appena svegliato la domenica mattina: le squadre non forzano più di tanto e la Lilliput ha buon gioco in attacco contro una difesa particolarmente reattiva. Il risultato finale di 25-13 è chiaro specchio dell’andamento del parziale. Analogo svolgimento ha il secondo set, chiuso dalle settimesi sul 25-12. Ben altro esito ha il terzo. Qui, complice un rilassamento generale in campo delle ragazze di Canova, le locali provano a tirare fuori l’orgoglio cogliendo la Lilliput spesso impreparata ed imprecisa. Così, in maniera imprevista ci si trova a lottare punto a punto per tutto il set e solo nel finale finalmente le Lilli Girls sono riuscite a trovare il giusto guizzo ed a chiudere il match vincendo il set per 25-20.
Aldilà della prestazione resta l’importanza dei tre punti conquistati.
Adesso, in attesa delle festività natalizie, restano due appuntamenti che vedranno le Lilli Girls impegnate nell’ultima giornata del girone F campionato Under 13 (avversario il Lasalliano) e la finale del Torneo “Campioni in erba” organizzato dallo Sporting Parella. Sperando di ritrovare, oltre al risultato, anche il gioco migliore.

Lilliput 04: Piccini, Marengo, Vietti, Costanzo, Goffredo, Patrasc, Rosina, Astorino, Sacchetti, Santinon, Sammartino, Niglio