Alla Lilliput non riesce l’impresa

Non riesce nell’impresa la Lilliput 2001, che dopo aver meritatamente vinto il primo set con il Caselle e aver giocato alla pari, pur perdendo di misura, il secondo e il terzo set, crolla nel quarto e decisivo set lasciando i tre punti alle padrone di casa. Evidentemente si tratta di un problema di solidità mentale, difetto fisiologico quando si ha a che fare con formazioni giovanili: troppi momenti bui intervallati da altri di buon gioco, situazione che le biancoblù vivono ormai da tante settimane. La speranza è che la pausa natalizia porti consiglio e regali un finale di girone di ritorno più prolifico: la ripresa è fissata per il 10 gennaio, contro il Ba.la.bor gialla, con la voglia di rialzarsi e riprendere a vincere.