Alti e bassi Lilliput, ko a Montalto

Dopo un paio di turni utili che ci avevano fatto ben sperare, le 2001 della Lilliput tornano sconfitte da Caravino dopo un rocambolesco 3-1 in casa del Montalto Dora Azzurra! La mattina, si sa, non porta buon consiglio a capitan Antoniazzi e compagne: si parte subito in salita perdendo la prima frazione di gioco a 21, ma con un finale di set che fa ben sperare per il prosieguo della gara. Nel secondo set, infatti, dimostrano maggior carattere delle avversarie e mettono a segno punti sia in attacco che al servizio con più facilità che nella prima parte del match, vincendo con merito il confronto con le avversarie. Il terzo set capovolge subito le sorti dell’incontro, Montalto Dora mette a segno un numero spropositato di servizi, le ragazze della Lilliput non sembrano in grado di venirne fuori. Un black out totale che porta il quarto set alle padrone di casa. Nel quarto set le ragazze si riprendono, trovandosi spesso in vantaggio: ma la vera gara inizia sul 23-23, per una serie di batti e ribatti si arriva fino al 30 pari. Il set finisce 32-30 per le avversarie che si portano a casa i tre punti in palio. Al gruppo di Gobbato resta il rammarico di non essere riusciti a chiudere il set prima e provare a vincere al tie break. Peccato per il terzo set praticamente non giocato: ci sarà da riflettere in settimana su questo black out, anche se mercoledì è già ora di riscatto con il campionato Under 18 a Castellamonte.

MONTALTO DORA AZZURRA-LILLIPUT 3-1
(25-21; 22-25; 25-7; 32-30).
Lilliput: Antoniazzi (k); Destefanis ;Di Francesco; Berthod;Alfonsi Rolle;Damasio ( L1); Pampuro (L2) Gibin ;Nisi