La Stampa: “Rachele brucia le tappe”

“La faccia da bambina, le mani da campionessa. Rachele Morello ha esordito domenica in serie A2 con la prima squadra della Lilliput Settimo a soli 14 anni e 11 mesi, per un soffio non è riuscita a eguagliare il record di un’icona della pallavolo nazionale come Francesca Piccinini, in campo per la prima volta in serie A il 7 novembre del 1993, quando aveva solo 14 anni e 10 mesi”. Inizia in questo modo l’articolo di Oscar Serra, giornalista de La Stampa, dedicato all’esordio in serie A2 di Rachele Morello, la seconda più giovane esordiente della storia della pallavolo femminile italiana. Un articolo da leggere, gustare, conservare: una storia di sport che testimonia ancora una volta la grande cura della Lilliput Pallavolo Settimo Torinese nei confronti del settore giovanile.
Lo trovate nell’edizione odierna del quotidiano torinese: correte in edicola e siate orgogliosi di tifare Lilliput… #forzalilli