Lilliput da applausi ma non basta: Forlì vince al tie break

SETTIMO TORINESE – All’esordio assoluto nel campionato di serie A2 femminile, la Lilliput Settimo porta al tiebreak il quotato Volley 2002 Forlì. Davanti ai suoi tifosi, le ragazze di Massimo Moglio disputano una prova gagliarda, contraddistinta da grande determinazione e voglia di lottare su ogni pallone, pagando dazio al maggior tasso tecnico delle più esperte ospiti, nelle cui fila milita una giocatrice del calibro di Taismary Aguero.

In un PalaSanbenigno gremito in ogni ordine di posto, in avvio di gara è la Lilliput a condurre le danze, con l’opposto Veronica Minati grande protagonista in prima linea. Le biancoblu di casa giocano sulle ali dell’entusiasmo e dopo il timeout tecnico (12-9) spiccano il volo. Coach Marco Breviglieri prova a mischiare le carte inserendo Laura Saccomani in banda per Alessandra Ventura, ma la musica non cambia, con la Lilliput che è precisa in ricezione e fa cadere pochi palloni in difesa. Alessia Midriano e Federica Biganzoli firmano l’allungo decisivo, con la schiacciatrice lombarda che fa calare il sipario sul set con l’attacco del definitivo 25-18.

Dopo il cambio di campo il Volley 2002 Forlì ha tutto un altro volto e la partenza delle ospiti è di quelle sprint: 0-5. La Lilliput arranca, non riesce più a mettere palloni a terra, e Forlì ha così vita facile. Gli ingressi della giovanissima Rachele Morello (classe 2000) in palleggio e di Erica Giacomel in banda non bastano a risollevare le sorti del sestetto di casa che si inchina sotto i colpi di Aguero e compagne con il netto punteggio di 10-25.

Le ragazze di Moglio non si danno per vinte e alla ripresa del gioco tornano a giocare con carattere, sorprendendo ancora una volta le avversarie. La Lilliput allunga il passo con Silvia Bazzarone che è brava a servire con insistenza al centro Yasmina Akrari (17-12), però la squadra di casa deve fare i conti con la solita inarrestabile Aguero, che tiene a galla Forlì. Le biancoblu piemontesi rallentano il passo e si vedono scavalcare nel punteggio dalle rivali sul 19-20, ma trascinate da un caloroso pubblico riescono ad avere la meglio nel finale di set, giocato punto a punto. Francesca Parlangeli e Biganzoli difendono con caparbietà ed a firmare i punti decisivi in prima linea ci pensa Minati, prima con il mani e fuori del 24-23 e poi con il perentorio muro che scolpisce lo score di 26-24.

Forlì è formazione esperta e nella quarta frazione si aggrappa alle sue giocatrici di punta per risalire la china, come Aguero, Irina Smirnova e Saccomani, quest’ultima top scorer del match con 20 punti all’attivo. La Lilliput tiene fino alla sospensione tecnica (8-12), poi lascia scampo a Forlì, che si affida in cabina di regia a Francesca Bonciani, dentro per Martina Balboni: 16-25.

L’esito della contesa è ancora tutto da scrivere, tuttavia il tiebreak si fa presto in salita per il sestetto biancoblu, sotto 2-5. Il timeout discrezionale speso da Moglio permette alla formazione settimese di riordinare le idee e di tirare fuori le unghie. Con grande grinta e coraggio, la Lilliput recupera terreno e agguanta Forlì sul 9-9, salvo poi finire la benzina ed alzare bandiera bianca sotto i colpi ospiti. Il 10-15 finale regala la vittoria alla compagine di Breviglieri, ma non impedisce a Marianna Bogliani e compagne di uscire dal campo a testa alta, tra gli applausi scroscianti dei suoi sostenitori, accorsi in massa per la prima assoluta in A2.

 

LILLIPUT SETTIMO-VOLLEY 2002 FORLI’ 2-3

(25-18; 10-25; 26-24; 16-25; 10-15)

Lilliput: Bazzarone 2, Minati 19, Midriano 7, Akrari 15, Biganzoli 13, Baggi 5; Parlangeli (L); Morello, Giacomel 2. N.e. Bruno, Bogliani, Buffo, Kone, Bosi (2L). All. Moglio 2° Giribuola

Volley 2002: Balboni 2, Smirnova 18, Strobbe 9, Assirelli 8, Aguero 18, Ventura 1; Ferrara (L); Bonciani, Saccomani 20, Guasti 1, Ceron. N.e. Gibertini (2L). All. Breviglieri, 2° Briganti.

Arbitri: Bassan e Giardini.

Note: spettatori 400, durata set 22’, 20’, 29’, 23’, 18’ totale 1h52’. Ace: Lilliput 5, Volley 2002 5. Battute sbagliate: Lilliput 10, Volley 2002 7. Muri: Lilliput 8, Volley 2002 12. Ricezione: Lilliput 69% (prf 46%), Volley 2002 66% (prf 40%). Attacco: Lilliput 28%, Volley 2002 36%. Errori: Lilliput 30; Volley 2002 24.

 

å