La Lilliput Settimo vince il campionato

SERIE B1 FEMMINILE GIRONE A: 26° TURNO DATA: 09-05-2015
LILLIPUT SETTIMO – JUNIOR VOLLEY CASALE 3-0 (25-15; 25-10; 25-20)

Per il secondo anno consecutivo, la Lilliput trionfa nel campionato di serie B1 femminile, dettando legge nel girone A. Decisivi i risultati dell’ultimo turno di regular season, con la formazione settimese che batte 3-0 al PalaSanbenigno la Junior Volley Casale e la Pallavolo Pinerolo, prima a pari merito delle biancoblu alla vigilia della ventiseiesima giornata, che cade 3-0 sul campo della Fenera Chieri e resta ferma a quota 68. La squadra guidata in panchina da Massimo Moglio e Cristiano Giribuola sale così al primo posto con 71 punti, garantendosi il miglior piazzamento possibile in ottica play off. Marianna Bogliani e compagne riescono nell’intento di migliorare il già memorabile campionato scorso, vinto con 68 punti, e contro la giovane compagine della Junior Casale mettono al sicuro il ventesimo successo consecutivo in campionato, determinante per recuperare la bellezza di 6 punti a Pinerolo nel girone di ritorno (al giro di boa della stagione, infatti, le pinerolesi avevano 37 punti contro i 34 delle settimesi). Doveroso rendere merito a questo gruppo straordinario di ragazze messo insieme dal direttore sportivo Marcello Capucchio che sta scrivendo le pagine più importanti della storia della società pallavolistica guidata da Pasquina Rizzi e Gianfranco Salmaso.
Contro la Junior Volley Casale, la gara prende subito una giusta piega per le settimesi. Troppa la differenza tra le due formazioni, con la Lilliput che nel primo set colpisce a ripetizione dalla linea della battuta con Silvia Bazzarone ed Erica Giacomel (top scorer di serata con 12 punti) ed in attacco con Alessia Midriano e Yasmina Akrari. Le giovani ospiti non riescono a tenere il passo delle avversarie e vengono presto doppiate nel punteggio, messe a dura prova in ricezione. Il punteggio finale del set inaugurale di 25-15 testimonia la netta supremazia delle più esperte padrone di casa. Capitan Bogliani viene schierata in sestetto ad inizio seconda frazione e la musica non cambia, con la Lilliput assoluta padrona del campo. Le difese di Francesca Parlangeli tengono in vita nuovi palloni, prontamente messi a terra da Sara Cortelazzo prima e dalla neo entrata Roberta Bruno poi, quest’ultima in campo insieme alla seconda palleggiatrice Erika Garrafa Botta: il 25-10 finale non ha bisogno di ulteriori commenti. Da segnalare nelle battute conclusive l’ingresso in campo in seconda linea di Giulia Bosi. Moglio continua a far ruotare in campo tutte le sue ragazze e l’inizio del terzo parziale di gioco segue il copione dei set precedenti. Avanti 8-5 al primo timeout tecnico, però, la Lilliput allenta la tensione e si vede scavalcare verso metà frazione delle giovani ospiti (15-16). Federica Biganzoli, però, è inarrestabile in fase offensiva, ben coadiuvata dalla giovanissima Simona Buffo, quest’ultima in campo dall’inizio del terzo parziale, ed il sestetto biancoblu ingrana la quarta, senza farsi più riprendere: 25-20. Al termine dell’incontro, le buone notizie provenienti da Chieri regalano una doppia gioia a Bogliani e compagne, brave così a vincere per la seconda volta di fila un campionato nazionale difficile e di alto livello come la serie B1.
Sabato 16 maggio la squadra di Moglio ospiterà al PalaSanbenigno la Domovip Porcia, prima classificata nel girone B, in gara 1 della serie di finale play off.

LILLIPUT PALLAVOLO SETTIMO: Bazzarone 2, Cortelazzo 5, Akrari 9, Midriano 8, Biganzoli 8, Giacomel 12, Parlangeli (L); Garrafa Botta 1, Bruno 3, Bogliani 5, Bosi, Buffo 4.
All. Moglio, 2° Giribuola.
JUNIOR VOLLEY CASALE: Olmo, Rossi 1, Rivetti 3, Monzio 5, C. Fiorio 8, Perdon 7; Gamba (L); Arduino, Marini (2L), Bosio 4, Brussino 2. N.e. Courroux, Beltrando.
All. Marchiaro, 2° Rinaldi.

ARBITRI: Armandola e Aimar.

MURI PUNTO: Lilliput 3 (Akrari; Bogliani e Buffo); Junior 3 (Perdon 2; Rivetti).
PUNTI IN BATTUTA: Lilliput 9 (Giacomel, Bazzarone e Akrari 2; Cortelazzo, Midriano e Bogliani); Junior 3 (C. Fiorio, Perdon e Bosio).
ERRORI A SERVIZIO: Lilliput 5 (Giacomel, Cortelazzo, Midriano, Biganzoli e Bogliani); Junior 5 (C. Fiorio e Olmo 2; Perdon).