La U18 ai quarti di finale

Ci eravamo lasciati la settimana passata sulle ali dell’entusiasmo per la vittoria netta e ineccepibile delle nostre balde giovani: soltanto 24 punti su tre set concesse alle avversarie.
Sempre concentrate, sempre indomite e all’attacco.
Buone battute, ottimi attacchi, muri non necessari ma validi quando richiesti,discrete ricezioni… insomma solo 24 punti al passivo.
Lunedì, ritorno – in casa ! – primo set 25 a 20, secondo vinto come si deve a 12 ma nel terzo, ancora una volta il calo di tensione ha portato le avversarie a totalizzare 17 punti.
Loro non avevano più nulla da perdere. Hanno forzato le battute, hanno difeso meglio, ma noi raramente le abbiamo messe in difficoltà.
L’altra sera avevamo un avversario con il quale si poteva recuperare, ma cosa succederà quando di fronte avremo – si spera – avversarie più “toste”?
Ai posteri l’ardua sentenza…
Intanto godiamoci il momento e… se son rose fioriranno !
P.E.S.
LILLARELLA vs BALAMUNT: 3 a 0
25 a 20 – 25 a 12 – 25 a 17

Buffo 11 – Cicogna 11 – DeAgostini n.e. – Pasca 2 – Micheletto 4 – Fantino 8 – Coggiola 3 – Manina 1 – Stura 10 – Saltarella 7