Vittoria termale

ROMBI ESCAVAZIONI LTR – LILLARELLA 1-3
(25-23 ; 24-26 ; 24-26 ; 19-25)

Il Lillarella torna a vincere in Serie D avendo ragione, con qualche fatica di troppo, della giovane ed efficace formazione di casa.

Ad onor del vero, senza nulla togliere all’indiscutibile qualità dell’LTR, le ospiti fanno il bello e il cattivo tempo e la partita segue un po’ le fasi altalenanti dell’umore e dell’intensità di gioco delle nostre giocatrici messe in campo da coach Gobbato con qualche ritocco.

Sta di fatto che il primo set, dopo essere state avanti anche con buon distacco, viene consegnato alle avversarie.

La fiducia mostrata all’inizio della prima frazione viene quindi un po’ a mancare ed ecco spiegati gli altri due parziali effettivamente combattuti con le due squadre capaci di raggiungersi e superarsi a vicenda più volte. In entrambi i casi però hanno avuto la meglio quel tanto di esperienza e fisico in più delle Lillarelle che pur non esprimendo il loro miglior gioco pareggiano e poi si riportano in vantaggio per 2-1 con il medesimo risultato (24-26).

A questo punto le acquesi sembrano domate, la quarta frazione di gioco incanalata senza sussulti a favore delle torino-settimesi che però, ancora una volta, riescono a far riavvicinare le loro avversarie fino a quasi dimezzare il massimo vantaggio acquisito. Set comunque vinto (19-25) e tre punti per nulla scontati messi in cascina.
Alla fine il bilancio della trasferta è del tutto positivo.

Manina 2 – Stura 8 – Deagostini 15 – Cicogna 16 – Micheletto 11 – Pasca 12 – L.: Colletta/Demarchis – Saltarella – Boggio 2 – Coggiola – n.e.: Fantino