Spaventiamo le seconde!

SPORTING BARGE- LILLIPUT 3-2
(18-25; 22-25; 25-19; 25-19; 15-11)

Nell’ultima partita di andata le nostre ragazze riescono a raccogliere “solo” un punto col Barge, squadra che occupa la seconda posizione in classifica in quel momento. Un vero peccato, perché i presupposti per fare bene c’erano tutti. Come con il Calton a Novembre, si vincono con grinta i primi due set (18-25/22-25), lasciando poco gioco alle avversarie, con pochi errori e buona determinazione, ma poi qualche distrazione di troppo ci penalizza negli altri set (25/19-25/19), che ci dirottano inevitabilmente al tie break che, purtroppo, non porta al risultato sperato (15-11).
Un 3-2 che per la lilliput è comunque sintomo di voglia di crescere e di far bene, un gruppo giovane, capace di tenere la testa alta di fronte a compagini più esperte, di qualche anno più grandi e più smaliziate in campo. Un gruppo che, in questa prima fase di campionato, ha messo le basi per un futuro più proficuo, lavoro di squadra che sarà capace di emozionarci con belle soddisfazioni, con il supporto di ognuna delle ragazze, perché è importante ricordare sempre che SE SI SOGNA DA SOLI È SOLO UN SOGNO, SE SI SOGNA INSIEME È LA REALTÀ CHE COMINCIA (cit.).
Allora forza giovani atlete, guardiamo al futuro con fiducia. Lavoro sodo, passione e coesione dovranno essere il vostro motto. Pronte per il girone di ritorno. .. e sempre…FINO ALLA FINE…ANDIAMO LILLI ANDIAMO! !!!