… Dove eravamo rimasti…?

“Bastarde dentro “! agonisticamente parlando si intende. Beh, non so se vincere il primo set 25 a 6 autorizzi a pensare che le nostre amate Lillarelle abbiano assimilato la lezione e fagogitato le avversarie…
l’altra sera, seppur contro un avversario tecnicamente inferiore, le nostre non hanno mai mollato. Non hanno mai concesso spazi e occasioni di recupero alle avversarie, che, all’andata, in casa nostra, non avevano sfigurato a onor del vero.
L’altra sera… un rullo compressore, un caterpillar, jackye la squartatrice.
Nel primo set, solo una volta Dravelli è riuscita nell’impresa di incamerare 2 punti di fila.
Nel secondo, un tantino più rilassate, mai in svantaggio abbiamo concesso più del dovuto, ma mai scoprendo il fianco.
I fondamentali sempre all’altezza, ma soprattutto la tenuta e la concentrazione.
In versione Pasta De Cecco, che non scuoce mai… abbiamo affrontato il terzo e definitivo ultimo set, in assoluta tranquillità lasciando Dravelli a 13.
Hanno giocato tutte.
Bene in attacco, bene in rice e difesa, bene a muro ma, mi ripeto, bene “nella testa”.
E ora, PRIME IN CLASSIFICA, si continua.
Pronti e viaaaaaaaaaaa…
P.E.S.

POLISPORTIVA DRAVELLI vs LILLARELLA : 0 A 3

Buffo 8 – Cicogna 10 – DeAgostini 11 – Pasca 10 – Micheletto 7 – Fantino 6 – Coggiola 4 – Stura 1