All’insegna della generosità

LILLARELLA – ROMBI ESCAVAZIONI L.T.R. 3 – 0
(25-22; 25-19; 25-21)

Cicogna 18 – Deagostini 15 – Pasca 3 – Micheletto 6 – Fantino 2 – Coggiola 8 – Boggio 1

Vittoria netta per le nostre Lillarelle, orfane di Simona Buffo in trasferta a Orago con il Lilliput per la partita di serie B1.

Buona prestazione da parte delle ragazze che, dopo un inizio un po’ sottotono con qualche errore di troppo, ritrovano grinta e concentrazione nel secondo set per mettere a terra molti palloni e ridurre i troppi errori visti nel primo.

Le nostre sono ragazze generose, sia perché non lesinano l’impegno, sia perché offrono ancora troppe possibilità alle loro avversarie di rientrare in partita, anche quando la disparità è evidente.

I complimenti vanno fatti comunque alle giovani avversarie che hanno mostrato ottime doti in tutti i fondamentali e la giusta capacità di trarre vantaggio dai momenti di calo della squadra di casa.

Per contro, non appena le Lillarelle riprendevano il loro ritmo in battuta e una sicurezza accettabile negli schemi consolidati il divario tornava evidente e i tre punti assicurati.

Il rodaggio è ancora in corso, ma i segnali sono sempre positivi: il salto di qualità arriverà grazie al lavoro e alla generosità (esclusivamente a nostro favore) delle atlete e del coach, senza dimenticare il pubblico, tra i più generosi della categoria.