La Lilliput ritorna alla vittoria

COPPA ITALIA SERIE B1 FEMMINILE GIRONE A: 5° TURNO DATA: 07-10-2014
LILLIPUT SETTIMO – LPM MONDOVI’ 3-0 (25-19; 25-17; 25-17)

La Lilliput Settimo si sblocca tra le mura amiche contro la Lpm Mondovì centrando con un netto 3-0 il primo successo casalingo nella fase inaugurale della Coppa Italia di serie B1 femminile. Fino a questo momento, infatti, le ragazze di Massimo Moglio avevano vinto le due gare esterne e perso entrambe le partite interne disputate. Reduci dalla prova da dimenticare di sabato scorso, le biancoblu scendono in campo determinate e sin dai primi punti prendono il controllo del match. La compagine monregalese, dal suo canto, non schiera Chiara Martina e Selene Raviolo e nel corso della sfida prova a mischiare le carte per risollevare la situazione, senza mai riuscire nell’intento.
Come detto, l’avvio di gara è un monologo settimese. Silvia Bazzarone orchestra al meglio il gioco offensivo della Lilliput, coinvolgendo tutte le sue attaccanti. Alessia Midriano detta legge in prima linea, Federica Biganzoli ed Erica Giacomel picchiano forte sulle bande e l’ottimo turno in battuta di Yasmina Akrari propizia il deciso allungo che porta la formazione di casa a +13 (18-5). Il set parrebbe in ghiaccio, ma i servizi della giovanissima neo entrata Angelica Costamagna consentono alla Lpm Mondovì di risalire la china e di rendere meno pesante il passivo. Il vantaggio è ampio e la Lilliput non rischia nulla, chiudendo i conti sul punteggio di 25-19. Spazio nel finale anche per Daniela Pasca. Cambia il campo, ma non il copione. E’ sempre la formazione diretta da Moglio a guidare le danze, presa per mano in fase offensiva da Biganzoli. In difesa Francesca Parlangeli è presente ed in questo fondamentale si fa apprezzare anche Sara Cortelazzo, mentre nelle fila ospiti la migliore in questo parziale è la centrale Sara Anselmo. La Lilliput non trova ostacoli sulla sua strada e va sul 18-8, prima di archiviare la pratica grazie anche all’apporto delle neo entrate Erika Garrafa Botta, Roberta Bruno e Simona Buffo: 25-17. Discorso simile per la terza frazione di gioco, con la squadra biancoblu sempre padrona del campo. Bruno e Buffo mettono a terra palloni importanti e nelle battute conclusive c’è spazio in seconda linea per Giulia Bosi: 25-17
La Lilliput tornerà ora in campo venerdì 10 in casa della capolista Fenera Chieri nell’incontro valevole per il sesto e ultimo turno di Coppa Italia.

LILLIPUT PALLAVOLO SETTIMO: Bazzarone 1, Cortelazzo 1, Akrari 5, Midriano 10, Biganzoli 16, Giacomel 12; Parlangeli (L); Garrafa Botta, R. Bruno 3, Buffo 5, Bosi, Pasca.
All. Moglio, 2° Giribuola.
LPM MONDOVI’: Vietti 1, Masotti 2, M. Bruno 7, Anselmo 9, Rinaldi 6, Dhimitriadhi 7; Rolando (L); Ballauri, Costamagna 5, Maiolo 1, Cane. N.e. Raviolo, Martina (2L).
All. Venco.

ARBITRI: De Donno e Birtolo.

MURI PUNTO: Lilliput 4 (Midriano 2; Biganzoli e Giacomel); Lpm 6 (Anselmo e Dhimitriadhi 2; M. Bruno e Rinaldi).
PUNTI IN BATTUTA: Lilliput 6 (Akrari 2; Bazzarone, Giacomel, Biganzoli e Buffo); Lpm 4 (Costamagna 3 e Vietti).
ERRORI A SERVIZIO: Lilliput 5 (Biganzoli 2; Cortelazzo, Bazzarone e Akrari); Lpm 5 (Dhimitriadhi 2; M. Bruno, Masotti e Anselmo).