Tag: HOMEPAGE

New Project 2003 vola in semifinale

Continua alla grande l’avventura del New Project Torino 2003 al “Torneo Nazionale Presepe della Marineria” in corso di svolgimento all’Eurocamp di Cesenatico.
Il New Project ha sconfitto in mattinata la
Liu Jo Modena per 2-0 (25-18, 25-10), conquistando il primato del girone D.
Nei quarti di finale altra vittoria per 2-0 (25-17, 25-23) contro il Terraglio Volley.
Domani alle ore 11.15 è in programma la semifinale contro Sports Team Roma

FORZA RAGAZZE!!

Lilli LE INCREDIBILI d’argento

Terminato il Torneo “Le Incredibili” di Asti, che ha visto di scena tre squadre della Lilliput impegnate nelle tre finali.
Nella finale U12 la Lilliput Blu, allenata da Deborah Falchero, è uscita sconfitta contro il Play Asti Viola per 2-0 (25-16, 25-12).
Nella stessa categoria, la Lilliput Azzurra ha concluso il torneo in decima posizione.
Nella finale U13 la Lilliput 05 ha perso contro L’Alba Volley
per 2-0. Dopo un primo set molto equilibrato perso per 25-22, le ragazzine di Coach Medici sono crollate, cedendo il secondo parziale per 25-9.
Sicuramente più incerto l’esito della finale U14, dove le nostre ragazze guidate da Coach Sistro si sono arrese solamente al tie break contro il Pro Patria Volley, dopo aver vinto il primo set.

U12: Play Asti Viola – Lilliput Blu 2-0 (25-16, 25-12)
U13: L’Alba Volley – Lilliput 2-0 (25-22, 25-9)
U14: Lilliput – Pro Patria Volley 1-2 (25-21, 19-25, 13-15)

Dona alla tua associazione tanti Volleys

Benvenuto su Samsung Fair Play
CHE TU SIA PARTE DI UN’ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA, UN ATLETA, UN TIFOSO INSOMMA, UN APPASSIONATO DI VOLLEY… SEI NEL POSTO GIUSTO!

L’iniziativa di Samsung Fair Play, in collaborazione con Fipav, propone tante attività dedicate al mondo della pallavolo volte a offrire un supporto concreto alle associazioni sportive e a diffondere l’etica del fair play.

Tutti possono iscriversi, dalle associazioni sportive affiliate Fipav a tutti gli appassionati di pallavolo.

Partecipare è molto semplice si tratta di completare una serie di missioni per accumulare punti, chiamati Volleys, che vengono poi trasformati dalle associazioni in nuove attrezzature da volley professionale.

Ecco come fare nel dettaglio:

B1F – La Lilliput schianta Albese

Campionato B1 Femminile Girone A 10°giornata

Lilliput-Albese 3-0 (25-20, 25-12, 25-22)

La Lilliput scende in campo al Pala Sanbenigno con la giusta cattiveria, sfodera un’ottima prestazione e si aggiudica il match della 10° giornata, ultima in programma nel 2017, contro il Tecnoteam Albese per 3-0, riscattando subito la sconfitta della settimana scorsa avvenuta per mano della Abo Offanengo.

Le ragazze di coach Venco, il quale sceglie dall’inizio Nicolini, Bisio, Joly, Zingaro, Spadoni, Kone e Garzonio come libero, partono subito bene nel primo set portandosi avanti 7-4 ed allungando ancora sul 11-6 con Kone e Spadoni ispirate sia in attacco che a muro.
Arriva una reazione delle ospiti, ma la Lilli riallunga sul 17-11. Sul 18-14 arriva lo strappo che decide il primko parziale. Un break griffato Nicolini, con un attacco e due muri consecutivi, i quali danno il massimo vantaggio (22-14).
Il primo set viene chiuso da un attacco di Joly col punteggio di 25-20.

Nel secondo set la musica non cambia. Dopo un inizio molto equilibrato (6-6), Joly e Zingaro allungano sul 10-7, preludio ad un lunghissimo break che decide il secondo set. Un parziale di 9 punti consecutivi, con Bisio e Kone formidabili a muro, che porta il risultato sul 20-8. Una formalità aggiudicarsi il set, chiuso per 25-12, con ancora Bisio a segno con gli ultimi due punti.

Anche nel terzo la Lilli parte col piede giusto allungando sul 8-5, con Joly e Bisio inarrestabili. Reagisce Albese ed il muro di Teli vale la parità, ma Spadoni con due attacchi vincenti ed un muro riporta la Lilli sul più 4 (14-10).
Arriva un break ospite, con Piazza e Citterio (15-14), Bisio reagisce prima che un attacco ed un ace di Sironi riportino il set nuovamente in parità (18-18).
L’intensità sale e le nostre ragazze si fanno trovare prontissime. Ancora Spadoni a muro ed un ace di Zingaro regalano un parziale che vale il 22-18, ma la Tecnoteam non vuole arrendersi e si riporta ad una sola lunghezza (22-21), prima che Joly con due attacchi super chiuda il discorso sul 25-22.

Una grandissima prova delle nostre ragazze, bravissime in tutti i fondamentali, in particolare a muro, in difesa ed in ricezione, con Zingaro e Garzonio che chiudono l’incontro rispettivamente con 82 ed 80 per cento di ricezione positiva.

Lilliput:
Joly 12, Nicolini 7, Stefanelli, Spadoni 9, Cane, Ghirotto (L2), Balocco, Bisio 13, Kone 9, Anello, Tessari, Garzonio (L1), Zingaro 5. ALL. Venco, Medici.

Tecnoteam Albese:
Di Luccio, Citterio 8, Coulibalì 6, Sironi 4, Santamaria 7, Rota (L1), Bridi 2, Laffranchi, De Pippo, Sollazzo (L2), Piazza 4, Teli 7. ALL. Mazza, Biffi.

FORZA LILLIPUT!!!

 

Foto di Facebook Antonio De Salvo Lupo (GRAZIE!!)

B1F – Offanengo corsaro a Settimo

 

Campionato B1 F Girone A
Lilliput – Abo Offanengo  1-3
(18-25, 22-25, 25-23, 20-25)
Arriva la seconda sconfitta stagionale della Lilliput, la prima tra le mura amiche del Pala Sanbenigno, che deve arrendersi per 3 set a 1 contro la Abo Offanengo, squadra che ha giocato un’ottima partita mettendo in difficoltà per tutto l’incontro la squadra di coach Venco.
Nel primo set dopo un inizio molto equilibrato la Abo prima con Porzio, Hodzic e l’ace di Milani allunga sul 8-13, poi con Dalla Rosa ed ancora Hodzic rafforza il vantaggio (10-17).
Sul 13-20 la Lilliput ha una buona reazione e trova un parziale di 5-0 con Zingaro, Nicolini e Spadoni.
Parziale restituito subito da Offanengo che chiude il primo parziale 18-25 con un ace di Rancati.
Nel secondo set partono subito bene le ospiti (4-8), che subiscono un controparziale immediato, riportando il set in parità sul 10-10. Equilibrio che regna fino al 16-16, momento nel quale la Abo allunga grazie ai punti di Borghi e Dalla Rosa (17-20).
Ancora una reazione della Lilliput con due punti consecutivi di Zingaro ed il successivo di Kone che valgono il controsorpasso sul 22-21. Ma come nel primo set, il finale è tutto di marca ospite, con Hodzic e Dalla Rosa che ridanno il vantaggio ed un paio di errori delle ragazze di casa che chiudono il secondo col punteggio di 22-25.
Nel terzo set grande equilibrio iniziale (7-7), seguito da un break di Nicolini e compagne, con Bisio e Tessari, quest’ultima subentrata ad inizio set a Joly, ispiratissime (14-9).
Prova a riavvicinarsi la Abo, ma Spadoni ed ancora la coppia Bisio-Tessari riallunga fino al 22-16.
Sembra finito questo set, ma Offanengo non molla e con Donarelli e la solita Dalla Rosa si riavvicina sul 23-20.
Tessari ottiene il campio palla regalando il primo set ball (24-20).
Brava ancora la Abo ad annullarne tre con Dalla Rosa ed Hodzic, prima di arrendersi e cedere il terzo parziale per 25-23.
Il quarto set inizia con un parziale immediato delle ospiti, che allungano fino al 3-9 e consolidano il break con Hodzic e Porzio, portandosi sul 6-13.
Bisio e Nicolini tentano di riavvicinare la Lilli (11-16), ma la Abo non ha intenzione di rilassarsi e mette a segno un nuovo parziale, riallungando fino al 14-22 e conquistando il primo match ball sul 16-24.
Arriva un’ultima insperata reazione della Lilli con Bisio, Nicolini e due volte Joly che si riportano sul 20-24, prima che Borghi chiuda il punto successivo (20-25).
Lilliput:
Joly 3, Nicolini 5, Stefanelli, Spadoni 4, Cane, Ghirotto (L2), Balocco, Bisio 13, Kone 9, Anello 1, Tessari 9, Garzoni (L1), Zingaro 10.
ALL.  Venco, Medici.
Abo Offanengo:
Donarelli 7, Rettani, Rancati, Portalupi (L1), Ginelli, Hodzic 20, Angelini, Milani 2, Porzio 15, Riccardi (L2), Dalla Rosa 20, Borghi 6.
ALL.  Nibbio, Verdelli.
Risultati 9° giornata:
LILLIPUT – Offanengo     1-3
Albese – Cagliari              3-0
Pinerolo – Garlasco          3-0
Lurano – Trescore            3-0
Palau – Parella Torino      3-0
Gorla – Brembo                2-3
Vigevano – Acqui Terme  3-0
Classifica:
Pinerolo    22
Vigevano  20
LILLIPUT  20
Palau        20
Albese      19
Offanengo  19
Trescore   18
Lurano      15
Garlasco   10
Acqui Terme 10
Parella       8
Brembo     5
Gorla         3
Cagliari     0

 

B1 – Vittoria esterna e primato

B1 F Girone A 8° giornata
Pallavolo Alfieri Cagliari – Lilliput 0-3
(14-25, 7-25, 13-25)

La Lilliput rientra dalla trasferta in terra sarda con i 3 punti ed una buona prestazione in un match che fin da subito si è messo sui giusti binari e non ha presentato molte difficoltà.

Venco sceglie Nicolini, Bisio, Kone, Anello, Zingaro e Tessari come sostituita di Joly, tenuta precauzionalmente a riposo, con Garzonio come libero.
Nel primo set la Lilli parte subito col piede giusto, Tessari va in battuta mettendo a segno 4 ace e creando subito un netto parziale (0-8). Il divario aumenta progressivamente, la battuta vincente di Zingaro vale il 4-14, Cagliari prova ad avere una breve reazione con Fara e Martis (8-16) ma ancora Tessari e Zingaro allungano sul 8-20.
Kone regala il primo set ball(11-24) ma Cagliari ne annulla tre,prima che il set si chiuda col punteggio di 14-25.

Anche nel secondo set il parziale della Lilli arriva quasi subito con Zingaro e Kone (2-6), poi con Nicolini ed un ace di Bisio che vale il 3-10. Cagliari non riesce più a reagire ed arriva un altro lungo parziale, ancora Kone e Zingaro protagoniste con 3 punti a testa, la Lilliput vola sul 4-19.
Due ace di Balocco, subentrata a Kone per la battuta, ed un attacco di Anello valgono il set ball sul 6-24, Tessari chiude sul punteggio di 7-25.

Ad inizio terzo set spazio per il rientro di Sofia Spadoni, la quale sostituisce Kone e torna a giocare dopo l’infortunio alla caviglia che l’ha tenuta lontana dai campi per oltre 3 settimane.
Anche in questo set fin dall’inizio sembra tutto in discesa per la LIlli, il muro di Nicolini vale il 2-7, poco dopo arriva un nuovo lunghissimo break, con Spadoni protagonista insieme a Tessari che allungano sul 3-14.
Tutto in discesa anche in questo parziale, coach Venco sostituisce la diagonale con Stefanelli e Cane che subentrano a Nicolini e Bisio e Ghirotto che prende il posto di Garzonio.
La marcia della Lilli prosegue fino al 13-25 finale, con Stefanelli che mette a segno l’ultimo punto dell’incontro con un muro vincente.

Pallavolo Alfieri:
Palomba, Gargiulo 3, Parodi 3, Collu 1, Dessi (L), Fara 3, Alberti, Pirro, Orru, Porcu 1, Martis 7.
ALL. Loi, Ventura.

Lilliput:
Joly, Nicolini 4, Stefanelli 1, Spadoni 4, Cane 1, Ghirotto (L2), Balocco 2, Bisio 4, Kone 8, Anello 7, Tessari 13, Garzonio (L), Zingaro 14.
ALL. Venco, Medici.

Una vittoria ed una sconfitta per la Lilli-Balamunt-Parella 2003

Parella/Lilliput/Balamunt 2003

Under16: ancora una netta vittoria 3-0 per Aiello e compagne in casa del Lasalliano.
“Queste gare portano sempre con loro il rischio di adeguarsi al ritmo delle avversarie” commenta il coach Barberis, soddisfatto per una gara che non è mai stata in discussione e che ha visto le ragazze mantenere un buon livello di attenzione per tutta la gara.
Serie D: le giovani 2003 escono nuovamente sconfitte. Dopo un buon inizio di gara che ha visto le torinesi battagliare punto a punto con le avversarie, il solito black out di 4-5 punti ha creato lo strappo che ha permesso al Calton di aggiudicarsi il set. Sconforto e troppa poca fiducia in se stesse hanno fatto il resto e la voglia di lottare su ogni pallone è mano a mano venuta meno.
“Un passo indietro dal punto di vista caratteriale” commenta l’allenatore. “Bisogna aver voglia di lottare sempre e comunque su ogni pallone se si vuole fare nel tempo un salto di qualità”. 3-0 per la squadra di Caluso il risultato finale, da sottolineare a dispetto del risultato la prestazione di Aguzzi Giulia, sempre attenta in difesa e protagonista anche in attacco, sicuramente l’unica ad arrendersi solo a partita conclusa.

Riparte la corsa della Lilliput

Campionato B1 7°giornata
Lilliput – Garlasco Volley 2001 3-2
(23-25, 25-21, 24-26, 25-12, 15-9)

La Lilliput porta a casa una bellissima sfida contro Garlasco durata quasi 2 ore e mezza, nella quale le ragazze di Venco sono state brave a rimontare lo svantaggio di 2-1.

Nel primo set dopo un inizio in totale equilibrio, Caroli e Ditommaso allungano sul 6-8, ma poco dopo Kone mette giù la palla che vale il sorpasso (11-10). Garlasco però riprende nuovamente un buon vantaggio con Mazzocchi ed ancora Ditommaso (14-17). Konè e Nicolini riportano la Lilli ad una sola lunghezza sul 19-20 ma le ospiti reagiscono e con Cagnoni ottengono il primo set ball (20-24). Annullati i primi 3, Garlasco vince il primo parziale 23-25.

Nel secondo set la Lilliput parte decisamente meglio, imponendo fin da subito il proprio gioco ed ottenendo un buon break (9-3).
Garlasco trova un’immediata reazione, trascinata da Caroli, e si porta addirittura avanti sul 10-13. Zingaro e Kone rimettono le cose a posto (16-15), in attesa dell’allungo decisivo grazie ad Anello e Balocco, il suo ace vale il 22-19. Il set si chiude sul
25-21, ultimo punto conquistato da Bisio.

Il terzo set è molto equilibrato, non ci sono parziali fino al 11-11.
Joly tenta un allungo mettendo a segno 3 punti consecutivi che valgono il 15-11. Arriva subito un controparziale con Marzocchi formidabile a muro che regala il vantaggio alle ospiti (17-19).
Vantaggio che aumenta nel finale grazie ai punti di Caroli e Cagnoni,si arriva sul 21-24.
Joly, Zingaro e nuovamente Joly annullano i tre set ball, tutto in parità. Joly sbaglia l’attacco successivo, Garlasco ha un’altra occasione per chiudere. Sull’attacco di Ditommaso, l’arbitro vede un tocco a muro di Joly, rimangono molti dubbi oltre alla contestazione di giocatrici e pubblico.
Il terzo parziale si chiude 24-26.

Il finale di terzo set scuote in maniera positiva le ragazze di Venco, nel quarto parziale non c’è storia.
Subito partenza convincente (10-5) e vantaggio che continua ad aumentare progressivamente.
Bisio e due muri di Kone valgono il 15-8, Joly ed ancora Bisio allungano sul 21-11, momento in cui entra Balocco per la battuta, la quale mette a segno due ace consecutivi (23-11).
Zingaro chiude il quarto parziale per 25-12.

Anche nel tie-break le nostre dame sembrano ispirate fin da subito. Zingaro, Joly e Nicolini per il 5-2, Garlasco risponde con Cozzi e Cagnoni (5-5).
Joly non sbaglia praticamente mai e la Lilli cambia campo
sul 8-5. Un errore di Cozzi ed il successivo punto di Zingaro danno 4 lunghezze di vantaggio (11-7). Il finale è una formalità, entra Tessari che mette a segno l’ace che vale il 13-8.
Finisce 15-9, la Lilliput mantiene l’imbattibilità casalinga.

LILLIPUT:
Crespan, Joly 22, Nicolini 6, Stefanelli, Spadoni, Cane 2, Ghirotto (L2), Balocco 3, Bisio 15, Kone 15, Anello 4, Tessari 1,
Garzonio (L1), Zingaro 16.
ALL. Venco, Medici.

GARLASCO:
Cozzi 11, Angeleri 1, Mazzocchi 11, Bazzarone 2, Ghia, Agostinelli, Ditommaso 17, Cagnoni 22, Milanesi (L2),
Ferrari (L1), Caroli 13, Nicchi, Arapi.
ALL. Mussa, Miramonti.

Campionato B1 Girone A
Risultati 7° giornata

Cagliari – Acqui Terme 0-3
LILLIPUT – Garlasco 3-2
Albese – Trescore 0-3
Pinerolo – Offanengo 3-0
Vigevano – Palau 0-3
Lurano – Brembo 3-1
Gorla – Parella Torino 1-3

Classifica:
LILLIPUT 17
Pinerolo 17
Trescore 17
Palau 14
Vigevano 14
Offanengo 13
Trescore 13
Lurano 11
Garlasco 10
Acqui Terme 8
Parella 8
Brembo 3
Gorla 2
Cagliari 0

Prossimo impegno: Sabato 2/12 ore 16 Cagliari – Lilliput.

Grandissime ragazze, avanti così!
GO LILLI!!

Bella vittoria della U13 su In Volley

Under 13 Eccellenza
Lilliput – Involley 3-1

Le ragazze della Lilliput, dopo un primo set che ha visto prevalere la rappresentativa chierese (15-25), hanno preso le “misure” della formazione avversaria vincendo con sicurezza i tre set successivi (25-19, 25-15, 25-23). Partita bella e viva con ogni set sempre combattuto anche se la maggiore solidità oltre che la costante superiorità in ogni reparto (difesa, attacco, regia) delle ragazze della Lilliput non hanno mai messo in dubbio l’esito della contesa.

Giocatrici: Alfonsi, Argentieri, Avaltroni, Benenti, Colamartino, Farfallini, Ferrua, Fiori, Gorgerino, Mazza, Pieropan, Russo, Vicini Ronchetti

Allenatrici: Barbara Medici e Cristina Collaveri

Benvenuta Serena!

Prosegue il mercato in entrata per la Lilliput!!
Ecco a voi Serena Zingaro,schiacciatrice di 24 anni proveniente dalla Properzi Volley Lodi,proprio come Cecilia Nicolini.
Ha scelto la maglia numero 18!!

“Sono molto contenta di essere qui,non è stato difficile scegliere e capire che questo progetto mi sarebbe potuto piacere. Farò parte di un gruppo con tante ragazze più giovani di me,cosa che mi stimola particolarmente.
Ho parlato con l’allenatore,con lui si lavora tanto in palestra,sia sul lato fisico che sulla tecnica. Sono abituata a lavorare molto,non vedo l’ora di cominciare..!!”

Serena ha giocato tutte le giovanili a Busto,al termine delle quali nella stagione 2008/2009,a soli 16 anni ha esordito in prima squadra in A1. Un’esperienza molto importante per lei che le ha consentito di migliorare molto. In seguito esperienze a Castellanza(B2) e proprio Lodi(B1).

Benvenuta Serena!!

Svelata la nuova regista della Serie B1

Cecilia Nicolini sarà la nuova palleggiatrice della Lilliput nel prossimo campionato di B1.
Arriva dalla Properzi Volley Lodi dove nell’ultima stagione ha conquistato la promozione diretta in A2 ed ha vinto la Coppa Italia di B1!!
Ha scelto la maglia numero 4!

“Sono felice di essere qui,le prime impressioni sono sicuramente positive,l’ambiente mi sembra sano e ben organizzato ed il progetto che mi è stato presentato è ambizioso e serio.
Il prossimo sarà il mio terzo anno consecutivo in B1,è un campionato che conosco bene,a mio parere sempre molto ostico. Arrivo da una stagione molto positiva,con una carica indescrivibile e con tanta voglia di vincere ancora. Sono affamata come lo scorso anno,forse di più..!!”

Benvenuta Cecilia!!

Due gemelle per la giovane Lilliput

Ecco il primo DOPPIO colpo di mercato in casa Lilliput.
Ilaria e Letizia Anello,gemelle classe 2002 provenienti dalla Pallavolo CCS Cogne Aosta.
Rispettivamente banda e centrale,hanno brillato entrambe al trofeo delle regioni 2017 e saranno due preziosi rinforzi in Under16 regionale e B2,roster al quale manca ancora un tassello per essere al completo.
Ilaria e Letizia sono state da inizio estate il principale obbiettivo del nostro mercato giovanile,quindi la società è entusiasta di iniziare questo percorso con loro.
Vogliamo ringraziare particolarmente la famiglia,determinante nella scelta delle ragazze di sposare il nostro progetto.
Benvenute ragazze!!

Al via la stagione 2017/2018

Dopo la dolorosa rinuncia al campionato di serie A2, la Lilliput ha formalizzato l’iscrizione al campionato di serie B1 femminile stagione 2017/2018.

Nei giorni scorsi la Federazione ha ufficializzato i gironi e la Lilliput è stata inserita nel girone A.

Oltre alla serie B1 ci sarà anche un’altra squadra Lilliput nei campionati nazionali, e sarà una giovanissima Lilliput, ai nastri di partenza del campionato di serie B2 (anche qui inserita nel girone A.

Nuova stagione,tanti nuovi stimoli!!

SERIE B1

20248267_2056666177894777_3710789897309009304_o

 

 

 

 

 

 

 

SERIE B2

IMG-20170721-WA0022

Lilliput04 a una vittoria dalla Final Four

Seconda vittoria consecutiva per la Lilliput nelle fasi regionali. Due nette vittorie che permettono alla Lilliput di guidare solitarie il girone B regionale: la prima sfida disputata in trasferta ha visto le biancoblu imporsi per 3-0 su El Gall, la seconda gara, in casa, ha visto imporsi le settimesi con lo stesso punteggio favorevole contro il San Giacomo Novara.
Due prestazioni convincenti, in cui la squadra ha tirato fuori carattere e determinazione. Ultimo appuntamento sabato 20 Maggio al Pala San Benigno di Settimo, avversarie di turno saranno le novaresi del San Rocco, ultimo ostacolo che separa le ragazze di Sistro e Canova dalle Final Four del 4 di Giugno prossimo.
Forza Lilliput!!!!

El Gall – Lilliput 0/3
(14-25, 12-25, 21-25)
Lilliput- S.G.Novara 3/0
(25-19, 25-22, 25-12)

Lilliput: Piccini, Marengo, Costanzo, Damato, Goffredo, Holm, Rosina, Oliveri, Patrasc, Astorino, Santinon.
Allenatori: Diego Sistro e Gianpiero Canova.

La Lilliput accede alla Final Four!

Ancora un ottimo risultato sportivo per La Lilliput Settimo ed il suo settore giovanile, con l’ottima prestazione delle piccole di casa Lilliput, che domenica scorsa vincendo il match di ritorno contro l’Union Volley Pinerolo, guadagnano l’accesso alla final four del campionato di categoria.

Nel prossimo impegno le ragazze di Diego Sistro e Giampiero Canova dovranno affrontare in semifinale (match di andata e ritorno) la formazione del San Giorgio Chieri.

Vittoria con Novara, Lilliput a un passo dalla Final Four

La Lilliput si impone nettamente nella seconda giornata della fase regionale Under 18, superando Novara con un netto 3-0. Risultato che permette alle ragazze di Medici-Perrotta di ipotecare l’accesso alla Final Four regionale: nell’ultima giornata del girone A le campionesse di Torino affronteranno la PGS La Folgore e basterà imporsi in due set per poter ufficializzare il raggiungimento del traguardo.

LILLIPUT PALLAVOLO-SCURATO NOVARA 3-0
(25-21, 25-12, 25-16)
LILLIPUT: Fano 3, Joly 10, Cecconello 4, Bisio 13, Tonello 5, Kone 13, Ghirotto (L), Benvenuti ne, Crespan 1, Cicchiello, Balocco, Tessari 4. All. Medici. Ass. Perrotta.
NOVARA: Bolognino 3, Brugnani 5, Ferrari 3, Palmas 7, Castellani 3, Macellaro 6, Cannazza, Tramona 1, Ciccia, Vietti (L), Vergnano, Tomasoni. All. Biella. Ass. Cavazzini.
NOTE: Durata set 24’, 20’, 20’, tot 64’. Lilliput (Ric 39%, perf 20%, ace 11, err batt 8, att 43%, muri 6, err 9). Novara (Ric 34%, perf 23%, ace 4, err batt 10, att 31%, muri 2, err 21).

UNDER 18 REGIONALE – GIRONE A
Rivarolo-Lilliput 1-3
La Folgore-Novara 2-3
Lilliput-Novara 3-0
La Folgore-Rivarolo 1-3
Lilliput-La Folgore (7 maggio – ore 18)
Novara-Rivarolo

CLASSIFICA:
Lilliput 6
Rivarolo 3
Novara 2
La Folgore 1

BalaLilli supera Mondovì e accede alla Final Four regionale

La BalaLilli supera la LPM Mondovì nel match decisivo del girone 4 regionale di Under 16 strappando così il pass per la Final Four regionale, in programma il 14 maggio a Vercelli. Una vittoria “rotonda”, ottenuta al termine di una sfida che ha avuto il suo momento migliore nel secondo set, vinto dalle padrone di casa per 26-24: con la vittoria ottenuta, la squadra di Nadia Dessilani ha chiudo al primo posto il girone con 9 punti e nella semifinale regionale affronterà l’In Volley alle 10.30 a Vercelli, proseguendo così nel sogno di aggiudicarsi il titolo regionale di categoria. Non sarà facile, ma questa squadra ci ha abituato ad imprese dovute, principalmente, alla grande crescita operata quotidianamente.

BALALILLI-LPM MONDOVÌ 3-0
(25-17, 26-24, 25-22)
BALALILLI: Venco 3, Andreotti 11, Fruscione 3, Brillada 7, Tessari 8, Crespan 5, Canfora (L), Ingegneri (L), Ferrua, Manavella 2, Fracasso 2, Schiavino 2, Girardi. All. Dessilani. Ass. Fonsati.
MONDOVÌ: Ricca 1, Bovolo 9, Volume 5, Giordana 5, Vigolungo 9, Sanino 7, Dhimitriadhi (L), Mondino 3, Gonella, Viglione 1, Mollo, Gallia ne, Passerotti (L). All. Testa. Ass. Pretto.
NOTE: Durata set 20’, 24’, 23’. Tot 67’. Balalilli (Ric 23%, perf 15%, ace 7, err batt 8, att 38%, muri 6, err 21). Mondovì (ric 35%, perf 20%, ace 8, err batt 17, att 33%, muri 5, err 15).

UNDER 16 FEMMINILE – GIRONE 4
Omegna-Balalilli 1-3
Mondovì-Lingotto 1-3
Balalilli-Lingotto 3-1
Mondovì-Omegna 3-0
Balalilli-Mondovì 3-0
Lingotto-Omegna 3-0

CLASSIFICA:
BalaLilli 9
Lingotto 6
Mondovì 3
Omegna 0