LA LILLIPUT DOMA LA CAPOLISTA PINEROLO!

La Lilliput si aggiudica la gara contro la Eurospin Ford Sara Pinerolo per 3-0. Una partita superlativa quella giocata dalle ragazze di coach Venco, con pochissimi errori ed una pallavolo di altissimo livello, impreziosita da 14 muri. Grazie a questo successo la Lilliput sale a 58 punti, consolidando la seconda posizone in classifica e garantendosi i playoff promozione.

Nel primo set la Lilliput parte bene portandosi sul 7-2, con Joly e Zingaro subito ispirate in attacco. Pinerolo ha una buona reazione con Cheli e Serena (8-7), ma ancora Joly e Spadoni riallungano sul 12-8. La squadra dell’ex Moglio prova a rimanere in scia con Caserta e Buffo (12-10), con l’attacco vincente di Zanotto che vale nuovamente il meno uno sul 13-12. Da questo momento Nicolini e compagne cambiano marcia, il muro di Kone vale il 15-12, prima che  l’attacco di Cane ed il successivo ace di Kone portino la squadra di casa al massimo vantaggio (19-13). Inutili i tentativi di Serena di riavvicinarsi (21-16), con una Lilliput determinata che chiude il primo parziale sul punteggio di 25-17, con un bellissimo muro di Nicolini.

Nel secondo set hanno una partenza migliore le ospiti con Caserta e Zanotto (1-4), ma la Lilliput non si lascia intimorire e sul 5-7 piazza un break di 8 punti consecutivi che cambia totalmente l’inerzia (13-7), con Spadoni e Joly superlative a muro. Pinerolo reagisce in maniera positiva al break, con gli attacchi di Serena (15-11) e Zanotto        (18-15). Spadoni mette a segno il più quattro (19-15), ma un paio di errori delle nostre e l’attacco della solita Serena riportano a contatto le ospiti sul 20-18. Il finale di parziale però è targato Lilli, con il muro di Kone e l’attacco di Joly che ridanno un vantaggio di sicurezza (22-18), prima dei due ace consecutivi di Nicolini (24-18). Serena e Zanotto annullano i primi due set ball, ma un errore in attacco ospite chiude il set sul 25-20.

Il terzo set inizia con una super Nicolini ispiratissima al servizio, due ace del capitano e l’attacco di Bisio valgono il  3-0 per la Lilli, che allunga sul 6-2 con Kone autrice di tre punti consecutivi. Pinerolo reagisce con Buffo (8-5), ma il muro di Nicolini vale il nuovo più quattro (11-7). La squadra di Venco continua a giocare una pallavolo di altissimo livello, mettendo a segno un parziale di 6-0 targato Zingaro e Kone (17-8). Sembra finita, ma le ospiti hanno un’ultima reazione d’orgoglio con un controparziale di 6-0 che riporta il set in equilibrio sul 17-14. Attacco vincente di Zingaro per il 18-14, Serena risponde portando Pinerolo a sole due lunghezze di svantaggio (18-16). Ancora un parziale biancoblù chiuso dal muro di Spadoni (21-16). Zanotto e Cheli tengono a galla le ospiti (23-21). Joly risponde in attacco regalando il match ball alla propria squadra, con l’errore di Serena che chiude il match sul 25-21.

 

LILLIPUT – Eurospin Ford Sara Pinerolo  3-0  (25-17, 25-20, 25-21)

LILLIPUT:  Crespan, Joly 12, Nicolini 11, Stefanelli, Spadoni 9, Cane 2, Ghirotto, Bisio 4, Kone 11, Tessari,     Garzonio (L), Zingaro 12.  ALL. Venco, Medici.

Pinerolo:  Casalis, Caserta 6, Allasia, Serena 12, Ottino, Torrese (L1), Tosini, Rizzuti, Zanotto 8, Cheli 4,          Gouchon (L2), Grassi, Buffo 8, Vingaretti 1.  ALL. Moglio, Naddeo.