Grande Lilli, vittoria al quinto set a Vigevano

La Lilliput torna da Vigevano con una vittoria importantissima per la classifica e per il morale. Dopo i primi due set dominati con un ottimo gioco, Nicolini e compagne rallentano, concedendo la rimonta alla squadra di casa prima di avere la meglio in un quinto set molto equilibrato ed emozionante.

Nel primo set equilibrio iniziale (7-8) prima di un lungo break della Lilliput, con Zingaro, Bisio e Kone, oltre ad alcuni errori della squadra di casa, che chiude di fatto il primo parziale (7-16). Vigevano tenta una reazione con Trevisan ma Spadoni ed ancora Kone ridanno il massimo vantaggio (11-20). Ancora Trevisan riavvicina la Florens sul 14-20, prima che gli attacchi di Joly e Zingaro portino la Lilliput a set ball sul 16-24. La squadra di casa ne annulla quattro, prima che Bisio chiuda sul 20-25.

Anche nel secondo set totale equilibrio nelle prime fasi (7-7), Joly e Zingaro allungano sul 10-12, ma Vigevano risponde con Milocco e Facendola, trovando il primo vantaggio nel set sul 13-12. In uscita dal time out, ancora Zingaro e Joly mettono a segno tre attacchi in fila riportando la Lilli in vantaggio (13-15), ma il muro di Facendola vale la nuova parità a quota 16. La Lilliput cambia marcia, trova il break decisivo con Kone e Bisio, prima del muro di Spadoni,che porta al massimo vantaggio e conseguente set ball sul 18-24. Anche in questo parziale la Lilliput non chiude agevolmente, Crotti e Milocco riportano Vigevano sul 22-24. Ci pensa Spadoni a mettere a segno l’ultimo punto (22-25).

Nel terzo set la Lilli parte bene (4-6), Vigevano torna il parità con Crotti (8-8), ma la squadra di Venco sembra averne di più, con Kone e l’ace di Nicolini che valgono il massimo vantaggio (8-11). Purtroppo la Lilliput perde la bussola ed incappa in un black out fino a quel momento inaspettato. La Florens, con Chiodini e Milocco su tutte, trova un lungo parziale portandosi sul 20-13. Ma la Lilli non ci sta e trova un contro parziale con Tessari, subentrata a Zingaro, e Spadoni (21-19). La rimonta viene completata dal muro di Kone e l’attacco di Cane(23-23). Si va ai vantaggi, dove la Florens è probabilmente più attenta e riesce a chiudere con Milocco (26-24).

Nel quarto la Lilli si prende una pausa, Chiodini (5 punti ad inizio set per lei) ne approfitta allungando sul 9-3. Parziale che prosegue a senso unico con Venco che mischia le carte facendo diversi cambi con l’intento di far riposare alcune nostre giocatrici in previsione tie-break, il quale non si lascia attendere molto. Vigevano prosegue la propria marcia portandosi sul 21-7, Chiodini chiude sul 25-10.

Si arriva dunque al tie break decisivo. La Lilliput parte col piede giusto con Zingaro e Spadoni, il muro di Nicolini vale il 3-5. Reazione Florens prima con Trevisan (6-5) e poi con Crotti (8-7), alla quale rispondono presenti Joly e Bisio (9-10). Le padrone di casa si riportano avanti (12-10), con la solita Chiodini e Milocco. In questo momento delicato di quinto set le nostre ragazze tirano fuori gli artigli! Bisio, Zingaro e nuovamente Bisio mettono a segno tre punti consecutivi che riportano la Lilli avanti sul 12-13. Un errore per parte in battuta e si arriva a match ball, 13-14 Lilli! Basta il primo questa volta, Nicolini mette a segno il muro vincente che vale il 13-15 finale e la vittoria tanto sofferta quanto meritata per le nostre ragazze.

B1 Girone A  13° giornata

Florens Vigevano – LILLIPUT  2-3  (20-25, 22-25, 26-24, 25-10, 13-15)

Florens: Facendola 9, Crotti 14, Trevisan 14, Milocco 13, Chiodini 16, Garavaglia 4, Armondi 2, Trabucchi 1,   Prencipe (L), Magani.  ALL. Colombo, Ricci.

LILLIPUT: Joly 15, Nicolini 3, Stefanelli, Spadoni 14, Cane 2, Ghirotto, Balocco, Bisio 10, Kone 9, Tessari 2,  Garzonio (L), Zingaro 13.  ALL. Venco, Medici.