Grandi emozioni, ma BalaLilli cade con Savigliano

Partita da “montagne russe” quella che ha visto la BalaLilli cedere per 2-3 al cospetto di Savigliano. Sfida caratterizzata dall’efficacia dei rispettivi servizi. La BalaLilli si porta avanti nel primo set abbastanza agevolmente, le ragazze di Nadia e Fonsi però subiscono il ritorno altrettanto deciso nel secondo. Il terzo set sembra il vero spartiacque della partita, ma non lo sarà: la Balalilli parte benissimo, con una serie al servizio pesante, e accumula un vantaggio che sembra decisivo. Savigliano recupera e nella fase equilibrata si fa preferire per la determinazione e prevale meritatamente, Sembra discorso chiuso invece le ragazze dopo una partenza che non lascia spazio a speranze, si riprendono e vincono bene il quarto set. Tie braek che inizialmente sembra a senso unico per le ragazze di casa, che si portano sul 10-5 e poi spengono la luce riprendendo la serie di errori fra battuta e attacco che fa girare la gara per le cuneesi.

NOTA POSITIVA: approccio alla gara (partenza 5-0) e la reazione sotto 1-2
NOTA NEGATIVA: il non riuscire a variare l’attacco anche quando palesemente la difesa avversaria non concedeva piu nulla

BALALILLI-SAVIGLIANO 2-3
(25-20, 15-25, 19-25, 25-17, 13-15)
BALALILLI: Manavella, Venco, Brillada, Fruscione, Schiavino, Ingegneri, Andreotti, Gorlato, Crespan, Tessari, Canfora, Fracasso, Girardi. All. Dessilani.