Mese: Aprile 2018

LA LILLIPUT DOMA LA CAPOLISTA PINEROLO!

La Lilliput si aggiudica la gara contro la Eurospin Ford Sara Pinerolo per 3-0. Una partita superlativa quella giocata dalle ragazze di coach Venco, con pochissimi errori ed una pallavolo di altissimo livello, impreziosita da 14 muri. Grazie a questo successo la Lilliput sale a 58 punti, consolidando la seconda posizone in classifica e garantendosi i playoff promozione.

Nel primo set la Lilliput parte bene portandosi sul 7-2, con Joly e Zingaro subito ispirate in attacco. Pinerolo ha una buona reazione con Cheli e Serena (8-7), ma ancora Joly e Spadoni riallungano sul 12-8. La squadra dell’ex Moglio prova a rimanere in scia con Caserta e Buffo (12-10), con l’attacco vincente di Zanotto che vale nuovamente il meno uno sul 13-12. Da questo momento Nicolini e compagne cambiano marcia, il muro di Kone vale il 15-12, prima che  l’attacco di Cane ed il successivo ace di Kone portino la squadra di casa al massimo vantaggio (19-13). Inutili i tentativi di Serena di riavvicinarsi (21-16), con una Lilliput determinata che chiude il primo parziale sul punteggio di 25-17, con un bellissimo muro di Nicolini.

Nel secondo set hanno una partenza migliore le ospiti con Caserta e Zanotto (1-4), ma la Lilliput non si lascia intimorire e sul 5-7 piazza un break di 8 punti consecutivi che cambia totalmente l’inerzia (13-7), con Spadoni e Joly superlative a muro. Pinerolo reagisce in maniera positiva al break, con gli attacchi di Serena (15-11) e Zanotto        (18-15). Spadoni mette a segno il più quattro (19-15), ma un paio di errori delle nostre e l’attacco della solita Serena riportano a contatto le ospiti sul 20-18. Il finale di parziale però è targato Lilli, con il muro di Kone e l’attacco di Joly che ridanno un vantaggio di sicurezza (22-18), prima dei due ace consecutivi di Nicolini (24-18). Serena e Zanotto annullano i primi due set ball, ma un errore in attacco ospite chiude il set sul 25-20.

Il terzo set inizia con una super Nicolini ispiratissima al servizio, due ace del capitano e l’attacco di Bisio valgono il  3-0 per la Lilli, che allunga sul 6-2 con Kone autrice di tre punti consecutivi. Pinerolo reagisce con Buffo (8-5), ma il muro di Nicolini vale il nuovo più quattro (11-7). La squadra di Venco continua a giocare una pallavolo di altissimo livello, mettendo a segno un parziale di 6-0 targato Zingaro e Kone (17-8). Sembra finita, ma le ospiti hanno un’ultima reazione d’orgoglio con un controparziale di 6-0 che riporta il set in equilibrio sul 17-14. Attacco vincente di Zingaro per il 18-14, Serena risponde portando Pinerolo a sole due lunghezze di svantaggio (18-16). Ancora un parziale biancoblù chiuso dal muro di Spadoni (21-16). Zanotto e Cheli tengono a galla le ospiti (23-21). Joly risponde in attacco regalando il match ball alla propria squadra, con l’errore di Serena che chiude il match sul 25-21.

 

LILLIPUT – Eurospin Ford Sara Pinerolo  3-0  (25-17, 25-20, 25-21)

LILLIPUT:  Crespan, Joly 12, Nicolini 11, Stefanelli, Spadoni 9, Cane 2, Ghirotto, Bisio 4, Kone 11, Tessari,     Garzonio (L), Zingaro 12.  ALL. Venco, Medici.

Pinerolo:  Casalis, Caserta 6, Allasia, Serena 12, Ottino, Torrese (L1), Tosini, Rizzuti, Zanotto 8, Cheli 4,          Gouchon (L2), Grassi, Buffo 8, Vingaretti 1.  ALL. Moglio, Naddeo.

 

La LILLIPUT torna da Albese con la pancia piena!

La Lilliput rientra dalla penultima trasferta di campionato con il bottino pieno ed avendo giocato una buonissima pallavolo. Ad Albese finisce 3-0, risultato che rispecchia in pieno l’andamento della gara.

Nei primi due set infatti la Lilliput domina fin dalle prime fasi, con una buona ricezione ed un ottimo lavoro a muro (11 a 2 per noi a fine gara) e in difesa che consente alle ragazze di Coach Venco di prendere il largo e di chiudere i primi due parziali senza troppe difficoltà ( 25-12, 25-14). Nel terzo set invece la Tecnoteam ha una reazione d’orgoglio, riesce ad imporre il proprio gioco e sulle ali dell’entusiasmo si porta sul 21-16. Molto brave le nostre ragazze nel rimanere concentrate e nel ribaltare il parziale con un break di 6-0 che ha chiuso la partita (25-23).

Con questo successo la Lilliput sale a quota 55 punti, consolidando la seconda posizione in classifica, vista la contemporanea sconfitta della Abo Offanengo sul campo di Lurano. A tre giornate dal termine della stagione regolare, manca solamente un punto per avere la matematica certezza del raggiungimento dei playoff promozione per la serie A2.

Sabato 21/4 alle ore 21 al Pala San Benigno arriverà la Eurospin Ford Sara Pinerolo, in un derby molto atteso che vedrà di fronte le prime due forze di questo girone A. Vi aspettiamo numerosi, per regalare una bella cornice di pubblico alle nostre ragazze in questo match molto delicato. FORZA LILLIPUT!!

 

Tecnoteam Albese – LILLIPUT   0-3  (12-25, 14-25, 23-25)

Tecnoteam: Di Luccio, Citterio 6, Coulibalì 12, Sironi, Santamaria 3, Rota (L1), Bridi 2, Laffranchi, Rettani 2, Sollazzo (L2), Piazza 4, Teli 7, De Pippo.  ALL. Mazza, Biffi.

LILLIPUT:  Crespan, Joly 9, Nicolini 8, Stefanelli, Spadoni 8, Cane 2, Ghirotto, Bisio 7, Kone 14, Tessari,       Garzonio (L), Zingaro 4.  ALL. Venco, Medici.

 

Risultati  23° giornata:

Albese – LILLIPUT   0-3

Palau – Cagliari   3-0

Gorla – Garlasco  0-3

Lurano – Offanengo   3-1

Parella To – Brembo   3-1

Vigevano – Trescore  1-3

Pinerolo – Acqui Terme   3-0

Classifica:  Pinerolo 63,  LILLIPUT 55,  Offanengo 49,  Trescore 46,  Vigevano 44,  Palau 39,  Acqui Terme 37, Lurano 35,  Albese 35,  Garlasco 32,  Parella 22,  Gorla 14,  Brembo 12,  Cagliari 0.

 

LA LILLI CADE AD OFFANENGO

La Lilliput esce sconfitta dalla difficile trasferta di Offanengo con il punteggio di 3-2, big match della ventiduesima giornata che vedeva a confronto la seconda e la terza forza del girone. Nonostante la sconfitta la Lilliput conserva tre punti di vantaggio in classifica sulle padrone di casa.

La Lilliput si aggiudica agevolmente il primo ed il terzo set, ma non ha la tenuta mentale, che spesso l’ha contraddistinta durante la stagione, per portarsi a casa i tre punti. La ABO Offanengo è determinata, rimettendo in parità l’incontro per due volte e riuscendo ad aggiudicarsi il match al quinto e decisivo set.

Una Lilliput che saprà certamente trasformare la delusione nella giusta carica per la trasferta di sabato contro la Tecnoteam Albese, gara importantissima per garantire ulteriori punti alla corsa playoff.

FORZA RAGAZZE!

Abo Offanengo – LILLIPUT  3-2 ( 17-25, 25-21, 13-25, 25-18, 15-13)

Abo Offanengo: Donarelli 6, Boldrini, Donarelli (L), Ginelli, Russo, Hodzic 9, Angelini, Milani 4, Porzio 16, Fontanella, Riccardi, Dalla Rosa 14, Borghi 14.  ALL. Nibbio, Verdelli.

LILLIPUT:  Crespan, Joly 9, Nicolini 7, Stefanelli, Spadoni 16, Cane, Ghirotto, Bisio 5, Kone 12, Tessari 2,      Garzonio (L), Zingaro 19.  ALL. Venco, Medici.